Ti insegniamo un trucco per pulire lo sporco incrostato sotto i rubinetti

Mantenere pulito il bagno puo’ sembrare un lavoro semplice, ma molte persone si dimenticano sempre di pulire alcune parti o non sanno proprio come farlo. C’è sporco incrostato che si accumula nella doccia, nel water, negli angoli o sotto i rubinetti.

Pulire spesso è una sfida che i più pigri perdono quasi sempre. E sopratutto per farlo bisogna sapere come fare, affinché la pulizia non sia un completo disastro. Ecco un buon trucco per sbarazzarsi facilmente dello sporco incrostato sotto i rubinetti. Saranno come nuovi se seguirai questi consigli.

Credit: Cottage Notes

Come possiamo pulire facilmente lo sporco incrostato sotto i rubinetti?
Sporcizia, calcare ed umidità si accumulano sempre in quelle zone, rendendo orribili i rubinetti. Alle volte le macchie che si creano sono difficili da rimuovere e rimangono sempre aloni o segni, ma l’aceto rende questo lavoro molto più semplice.

Bisogna lasciare un cotone imbevuto di aceto per 15 minuti sulle macchie, dopo che il tempo è passato bisogna pulire per bene. Il trucco è stato consigliato dal sito inglese Cottage Notes. Come si puo’ vedere avrai bisogno di una dozzina di batuffoli di cotone imbevuti in aceto bianco.

Credit: Cottage Notes

Come già detto, bisogna lasciar agire i batuffoli nelle zone in cui sono presenti delle macchie. Lasciali riposare per quindici minuti, ma non di più, per evitare di danneggiare il rubinetto.

Trascorso il tempo indicato, le macchie dovrebbero essere più facili da rimuovere, perché l’aceto le ammorbidisce e ci consente di rimuoverle con un panno umido.

Credit: Cottage Notes

Un altro trucco molto efficace è quello di utilizzare aceto bianco o succo di limone con acqua. Basta creare una miscela con mezza tazza di aceto o succo di limone e mezza tazza di acqua.

Bisogna inumidire con la soluzione un panno con cui avvolgere il rubinetto e coprire ulteriormente il rubinetto con un sacchetto di plastica. Questa volta lasciamo agire per un’ora e poi rimuoviamo il sacchetto ed il panno. Dopo bisogna pulire per bene con una spugna, risciacquar ed asciugare.

Invece, ci sono alcune macchie che possono essere molto ma molto difficili da rimuovere e richiedono di utilizzare anche un detergente abrasivo o uno strumento come una pistola a vapore con detergente.

LEGGI ANCHE: Stop alle formiche. Vi basterà spargere un ingrediente per tenerle lontane