Ti alzi di notte mentre dormi per fare pipì? Forse è meglio fare un controllo, ecco perché

A quanti di noi capita spesso di andare in bagno di notte? Magari anche più di una volta. Beh, sicuramente è una situazione che nella gran parte dei casi non indica niente di che, magari si è bevuto di più durante la serata o più semplicemente abbiamo assunto tanta frutta. Ma in alcuni casi, magari sarebbe meglio farsi un controllo.

A volte infatti, alzarsi molto spesso di note per andare in bagno a orinare, potrebbe essere un sintomo silenziosi di pressione alta, una condizione che prende molte persone, specie ad una certa età.

I sintomi della pressione alta non sempre evidenti e questo potrebbe essere uno di loro. Se quindi vi capita spesso di andare in bagno di notte, non vi resta che consultare il vostro medico per farvi dare un parere da una persona più qualificata ed esperta che saprà sicuramente come indirizzarvi al meglio.

Uno studio giapponese ha esaminato 1882 persone con problemi di ipertensione e di queste ben 1295 hanno avuto problemi di contenimento notturno. Insomma, dalle conclusioni che hanno tirato fuori possiamo renderci conto che chi si alza più spesso per andare a bagno di notte, ha l’1,4 di probabilità in più di avere pressione alta.

Potrebbe anche essere un problema di accumulo di liquidi nel nostro corpo, ma è sempre bene fare un controllo medico. La pressione alta, per esempio, può anche essere causata da un abuso di sale negli alimenti.

Insomma, ad ogni modo è sempre meglio consultare il proprio medico in caso di qualsiasi problema che non ci convince, certe cose, sono un tema per esperti, e soprattutto ogni caso singolo è sempre unico e deve essere valutato personalmente da personale esperto.