Strano cagnolino accompagna il gruppo in escursione con il suo cartellino identificativo che spiega tutto

I cani sono animali da compagnia e riescono a stabilire una serie di legami molto stretti con i padroni. Dopo un po’ è come se si affezionassero a noi e non riescono più a fare a meno delle coccole che ogni giorno gli riserviamo. Se hai un cane, sai bene ciò di cui stiamo parlando. Ma sai che ci sono dei cani che sono così legati alle persone che le accompagnano in ogni tipo di situazione? Ad esempio: le escursioni?

Scott è un è uomo di 40 anni che ama le escursioni e lavora con una organizzazione no-profit che cerca di agevolare il recupero delle persone con difficoltà per inserirle nella società, di nuovo. Siamo a Seattle e il gruppo stavo appropinquandosi alla prossima escursione quando si è imbattuto in un cane nero. Perché era là, come mai un cane da solo si trovava da solo da quelle parti.

Forse il proprietario era nelle vicinanze, è questo il primo pensiero che si è animato nel cuore e nella mente del gruppo. Quando il gruppo ha iniziato a camminare, è come se avesse preso il comando della comitiva agendo come una vera e propria guida turistica fra i boschi, portandola a visitare degli scenari clamorosi.

E fu solo dopo un bel po’ di tempo, quando il gruppo si era fermato nei pressi delle cascate che ha notato una frase sul collare che recitava grossomodo così: “Sono Smokey, e vivo qui vicino, a volte amo seguire gli escursionisti, non preoccuparti per me, tornerò a casa in autonomia quando sarò stanco”. Beh, un messaggio chiaro che Scott ha deciso di condividere sui social. La storia ha fatto velocemente il giro del mondo e tutti ne hanno riso e son rimasti in qualche modo stupefatti di fronte ad essa. Provare per credere.