Si abbassa per prendere il suo cane e sente la sua schiena ‘esplodere’


Poco prima del giorno di Natale Jennie Sharpe si stava godendo le vancanze, la 28enne, del Northamptonshire (Regno Unito), si trovava a casa sua quando ha deciso di prendere in braccio il suo amato cucciolo di Rottweiler di sole 13 settimane, di nome Vinnie.

Ma in maniera improvvisa inizia ad avvertire dei pizzichi, la sensazione era come se tanti aghi entrassero in contatto con la pelle della sua gamba.

Nei primi momenti aveva attribuito il fastidio al nervo sciatico, ma ha poi ha capito che era qualcosa di più grave, quando la gamba e i genitali erano del tutto intorpiditi.

Jennie ha passato ben due giorni in preda a un forte dolore addominale. Al terzo giorno, la giovane decide di recarsi da un chiropratico allarmato l’ha subito indirizzata verso il Pronto Soccorso.

Dall’ospedale, dopo aver fatto diversi esami e aver compreso la gravità della sua condizione di salute, la ragazza è stata trasferita in ambulanza alla Leicester Royal Infirmary.

Le é stata fatta in loco una risonanza magnetica e delle scansioni intestinali dai suddetti esami è emerso che il disco inferiore nella sua schiena era “esploso”, una zona che interessa sia il sistema nervoso che la vescica, le viscere, le gambe e la capacità di parola. La storia è stata raccontata dal giornale britannico The Sun, ma non finisce qui.

Dopo aver subito un intervento la sua condizione appariva migliorata, ma le difficoltà deambulatorie rimanevano a causa di alcuni danni subiti dai nervi durante l’incidente.

Inoltre i medici hanno comunicato alla famiglia che la condizione di Jennie difficilmente sarebbe tornata alla normalità.

Insieme alla mancanza di movimento il peso della giovane era aumentato per cui ha deciso di affidarsi a un personal trainer.

Ancora oggi le ragioni del suo incidente non sono chiare e i medici continuano a indagare.

Ti potrebbero interessare:


Ti è piaciuto? Allora condividilo con i tuoi amici

Si abbassa per prendere il suo cane e sente la sua schiena ‘esplodere’