Settembre potrebbe rivelarsi un mese triste per questi 3 segni zodiacali

Settembre, settembre, perché sei già tornato? Non potevano esserci altri tre mesi estivi in grande stile? Beh, questa è la domanda che ad oggi, con l’arrivo del mese che introduce all’autunno, si stanno facendo un po’ tutti.

Ma cosa vuol dire? Stiamo solo introducendo il tema del giorno: i segni più giù di morale nel mese di settembre. Perché sono giù di corda? Beh, andiamo a vedere insieme a voi le cose: siamo sicuri che riuscirete a capire di più e ad avere un quadro completissimo della questione, da cima a fondo.
Noi siamo pronti partiamo.


credit: pixabay/CaiHuuThanh

Vergine
Non si può certo dire che il segno della vergine si senta troppo a proprio agio in un mese come questo fatto di primi freddi, prime noie lavorative o scolastiche e universitarie, primi diverbi in famiglia, con gli amici e con il partner, rientri alla normalità che non sono il massimo quasi mai. Ecco perché sarà veramente giù di morale. La vergine è come se in un periodo del genere avrebbe bisogno di carburare a dovere prima di esprimere il suo massimo.

Pesci
Si tratta di un altro segno che nel mese di settembre non riuscirà a far emergere come di solito fa sempre quella sua aria spigliata e sincera, oltre che romantica, forse dovrebbe imparare a gestire le emozioni per così dire. Altrimenti finisce per farsi crollare il mondo addosso in un modo davvero rovinoso.


credit: pixabay/Free-Photos

Bilancia
E poi c’è lei, la bilancia, un altro segno che proprio non ne vuole sapere di settembre. Ci sono anni che decide di andare a trascorrerlo in vacanza magari in una parte del mondo opposta alla sua. Sa bene cosa significa andare avanti e cosa vuol impegnarsi: farlo a settembre è un po’ difficile. Per tutti, ma soprattutto per questo segno.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network: