Senzatetto trova 3 iPhone dal valore di quasi 1.800 euro e li restituisce

Non sappiamo mai come potremmo reagire, trovando per strada degli oggetti di valore che non ci appartengono. Molte persone sono convinte che farebbero sicuramente la scelta giusta, restituendo al legittimo proprietario quanto trovato, ma non è facile resistere a determinate tentazioni. Per un giovane senzatetto, è stata una vera prova di forza di volontà trovarsi di fronte a tre cellulari di altissimo valore, e decidere di restituirli.

La vicenda è accaduta a Curitiba, capitale dello stato del Paranà. In questo luogo Fredson Pereira de Oliveira, un 21enne con delle gravi difficoltà economiche, ha trovato tre iPhone ancora sigillati nella loro confezione originale. Dopo aver recuperato i preziosi smartphone, l’uomo si è immediatamente avviato ad un posto di guardia municipale per consegnare i dispositivi nelle mani degli ufficiali.

credit: Youtube/bemparana

Il giovane vive per strada e quando ha trovato i tre cellulari si trovava a passare davanti all’ingresso della strada ferroviaria della sua città. Appoggiata per terra, senza nessuno nelle sue vicinanze, c’era una borsa con all’interno 2 iPhone X e un iPhone 11. I tre modelli, insieme, valgono circa 10.000 Real Brasiliani, che corrispondono a quasi 2.000 euro.

Il giovane ha aspettato con la borsa in mano, in attesa che qualcuno si presentasse per reclamarne il contenuto. Tuttavia nessuno si è presentato e quindi ha deciso di fare la cosa giusta. Pertanto, senza indugio, si è recato al comando della Guardia Municipale di Curitiba e ha consegnato gli oggetti trovati.

credit: Youtube/bemparana

Agli agenti che lo hanno accolto ha spiegato dove ha trovato gli smartphone e dopo che questi hanno verificato i suoi precedenti, per assicurarsi che non avesse qualche situazione pendente con la giustizia, si sono complimentati con lui. Grazie alle indagini della Guardia Municipale, il proprietario degli oggetti è stato rapidamente rintracciato e i dispositivi restituiti.

L’onestà di quest’uomo è stata veramente qualcosa di straordinario. Fredson avrebbe benissimo potuto rivendere i cellulari sul mercato illegale, intascando un bel bottino, ma ciò che ha voluto fare è stato seguire la legge e fare ciò che riteneva più giusto. Quando gli è stato chiesto come mai avesse deciso di seguire questo comportamento, Fredson ha risposto di aver voluto seguire i comandamenti di Dio. Probabilmente se tutti seguissimo il suo esempio, questo mondo sarebbe decisamente migliore.

credit: Youtube/Canal SoNoticiaBoa

Quest’uomo è nato a Itaberaba, e da circa 7 mesi vive a Curitiba. Purtroppo ha ancora delle gravi difficoltà economiche, ma spera sempre di riuscire a trovare un lavoro stabile, in modo da ottenere una stabilità finanziaria sufficiente ad affittare una casa e portare finalmente con sé sua moglie e suo figlio di un anno e mezzo, dato che non ha alcuna intenzione di averli accanto mentre è costretto a vivere per strada.

Related Posts