Sei settimane dopo questa apparizione moriva Elvis. Non tutti hanno visto l’emozionante ultima esibizione del re del rock


Pensare all’ultima esibizione di una pietra miliare della storia della musica internazionale come Elvis, sicuramente può mettere tristezza.

Nonostante il video della sua ultima esibizione non sia molto conosciuto vale assolutamente la pena vederlo e ascoltare la canzone originale del re del rock.

E’ bello poter rivedere questo meraviglioso pezzo cantanto con una consapevolezza che probabilmente non appartiene a le ultime esibizioni dei grandi della musica

Il brano in questione è un vero cult, un classico del rock n roll e della musica in generale che ha fatto emozionate migliaia di persone in giro per tutto il mondo.

Non occorre essere appassionati del genere per apprezzarne le sonorità.

Il talento canoro è interpretativo di Elvis non si può mettere in discussione e le emozioni che scaturiscono dai suoi brani immortali ha toccato le corde del cuore di appassionati di ogni genere musicale.

Le immagini che potete vedere all’interno di questo video sono testimoni dell’ultima appassionata performance di Elvis Presley e si tratta di un’esibizione incredibilmente sentita e carica di pathos.

La canzone scelta dal re del rock n roll per quella che forse lui ancora non sapeva fosse stata la sua ultima volta, o forse sì, chissà, è la celeberrima “Unchained Melody” accompagnata da un’esecuzione emozionante.

Questa è proprio l’ultima volta che Elvis viene ripreso dalle telecamere. Si tratta di un documento storico che riguarda la leggenda della musica.

Il cantante è uscito di scena solo sei settimane dopo questa esibizione.

Se non avete mai visto questa incredibile performance non perdetevela assolutamente, ne vale assolutamente la pena, se invece la conoscete già, rinfrescatevi la memoria e non ve ne pentirete.

Era il suo ultimo tour di concerti nel giugno 1977 ed il suo stato di salute era già precario come mostrano le immagini registrati da questo ultimo video in cui appare.

Elvis nonostante la sua cattiva salute mentale e fisica, non aveva rinunciato a cantare quella che è stata una delle canzoni più registrate del ventesimo secolo, Unchained Melody il popolare brano musicale di Alex North e testo di Hy Zaret.

Ti potrebbero interessare:


Ti è piaciuto? Allora condividilo con i tuoi amici

Sei settimane dopo questa apparizione moriva Elvis. Non tutti hanno visto l’emozionante ultima esibizione del re del rock