Se fai la doccia ogni giorno, devi conoscere queste regole…

La doccia ogni giorno non crea particolari problemi, ma di certo non dobbiamo esagerare, perché anche farla un giorno sì e uno no non sarebbe una soluzione malvagia. In effetti, quest’ultima è la soluzione migliore, ma ovviamente per goderne a pieno dobbiamo lavare le parti intime, il viso, i piedi e le ascelle come si dovrebbe.

La doccia a giorni alterni ci consente di difenderci al meglio dai batteri e di preservare quelli buoni che ci proteggono dalle infezioni. Oltre ad essere ottimi per l’ambiente e il nostro corpo, alzano le difese immunitarie.

Se consideriamo, ad ogni modo, una doccia di dieci minuti, il consumo di acqua varia dai 60 agli 80 litri al giorno. Un consumo, questo, che se viene tarato a livello planetario comporta un consumo d’acqua imponente e dà una forte scossa al nostro pianeta e all’ambiente.

Se vogliamo fare una doccia sana, dobbiamo evitare di usare acqua ad alte temperature, sopra i 49 gradi, l’acqua potrebbe ridurre l’umidità della pelle. Atteniamoci a temperature che si aggirano intorno ai 43.
Non rimaniamo a lungo sotto la doccia, altrimenti la nostra pelle potrebbe seccarsi. Fare una doccia veloce è molto importante.

Una doccia moderna porta sempre a un consumo di acqua molto ridotto rispetto al solito. Le docce più vecchie hanno un consumo di circa 20 litri a minuto, mentre quelle moderne circa 8. Un investimento piccolo può salvare il pianeta da un impatto devastante. Laviamo i capelli prima del corpo, altrimenti residui di shampoo finiranno per impigliarsi nella nostra capigliatura inutilmente.

Infine, asciughiamo bene il nostro corpo e i nostri capelli, non strofiniamo con violenza, ma tamponiamo la pelle in modo delicato per evitare irritazioni e pelle ruvida, anche in questo caso, provate per rendervi conto dei grandi benefici che otterrete dai nostri consigli.

LEGGI ANCHE:
Come pulire il box doccia: soluzioni pratiche per pulirlo
La prima parte del corpo che lavi quando fai la doccia rivela tantissimo su di te