Scende al negozio dietro l’angolo, torna a casa e la trova in fiamme con le sue gemelle bloccate dentro

Un gesto coraggioso è costato ad un uomo più di una semplice bruciatura, ma grazie alla sua audacia è riuscito a salvare le sue bambine. La storia di questo padre eroe è avvenuta in Michigan, e l’uomo protagonista si chiama Ray Lucas.

Ray vive con la moglie Shi’Ann Brown, da cui ha avuto due splendide bambine ad Eastpointe. Un giorno sia lui che la moglie si erano allontanati da casa, per raggiungere la stazione di servizio che dista pochi metri dalla loro abitazione, lasciando le due piccole di 18 mesi in casa da sole.


credit: Youtube/FOX 2 Detroit

Nonostante siano stati lontani solo pochi minuti, appena sono ritornati indietro hanno assistito ad uno spettacolo terribile. La casa, infatti era avvolta dal fumo e il panico completo ha avvolto la coppia, al pensiero delle piccole che ancora dormivano nel seminterrato.

Tuttavia Ray non ci ha pensato due volte, e si è lanciato all’interno della sua abitazione in fiamme, per salvare le sue bambine. Sembra che la situazione all’interno della casa fosse persino peggiore di quanto si potesse immaginare. Una volta dentro, Ray non riusciva nemmeno a vedere ad un palmo dal suo naso.


credit: Youtube/FOX 2 Detroit

Per riuscire a muoversi dentro la sua stessa casa, si è affidato esclusivamente alla memoria. Fortunatamente il loro papà è riuscito a raggiungerle e trarle in salvo. Sia lui che una delle due piccoline hanno riportato delle gravi ustioni ed hanno dovuto trascorrere molto tempo in terapia intensiva.

A causa delle ferite riportate, Ray è persino rimasto temporaneamente cieco per qualche giorno e secondo i medici è un vero miracolo che i suoi occhi siano tornati a funzionare. Ray ha rivelato alle telecamere che lo hanno intervistato che tutte le sue ferite sono nulla, in confronto al fatto di essere riuscito a salvare le sue bambine.


credit: Youtube/FOX 2 Detroit

Sfortunatamente a causa dell’incendio questa famiglia ha perso tutto ciò che possedeva e le ferite di Ray lo hanno costretto a lasciare il lavoro. La loro comunità tuttavia ha aperto una raccolta di fondi grazie a GoFundMe, con cui sono riusciti a racimolare quanto necessario per coprire le spese mediche e per garantirsi una nuova base economica per ripartire.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network: