Sale, sapone ed aceto per dire addio alle erbacce in giardino: il metodo semplice ed economico

Se nel vostro cortile fate veramente una grande fatica per tenere sotto controllo le erbacce che continuano a crescere sempre più folte e se siete stanchi di estirparle una per una, lavorando duramente in sessioni estenuanti di giardinaggio non professionale, abbiamo la soluzione che fa per voi.

Se non volete utilizzare diserbanti chimici, che tra l’altro sono molto sconsigliati, sia per il loro costo eccessivo, sia per il loro alto livello di tossicità che li rende prodotti contaminanti, che possono mettere a rischio sia le vostre preziose piante sia l’ecosistema di tutto il pianeta, in questo articolo vi proponiamo una soluzione semplice ed economica e soprattutto a prova di sostenibilità ambientale!

Per rimuovere in maniera permanente le piante infestanti dal vostro giardino vi occorrerà la miscela naturale “anti-erbacce”, composta da ingredienti facilmente reperibili come l’aceto, il sale ed il sapone!

Per realizzare questa utilissima lozione vi basterà utilizzare questi tre ingredienti, che solitamente non mancano mai nelle vostre dispense: vi basterà del sale, del comune sapone che utilizzate di solito per lavare i piatti e dell’aceto. Applicando correttamente questo prodotto direte sicuramente addio per sempre a tutte le erbacce che rendono ingombro e poco armonico il vostro cortile.

Ricetta per preparale la lozione “anti-erbacce”:
Vi occorreranno:
– 3 litri di aceto di vino bianco;
– una tazzina media di sale
– due cucchiai di sapone per i piatti.

Procedimento: in un contenitore versate l’aceto, aggiungete il sale ed il sapone e miscelate il tutto aiutandovi con un cucchiaio di legno. Miscelate il composto fino a quando tutti gli elementi saranno parte di un unico liquido. Una volta terminata la preparazione, versate parte del prodotto in un dosatore spray. Recatevi in giardino e vaporizzate la lozione sulle erbacce infestanti, durante le ore più calde della giornata.

Noterete che in brevissimo tempo le erbacce smetteranno di crescere, liberando per sempre il vostro giardino. Saltuariamente ripetete l’operazione per impedire alle piante di riformarsi.