Rovista nei rifiuti e trova un gratta e vinci da 100 mila euro


La notizia che vi riportiamo oggi ha dell’incredibile, si fa fatica a credere all’accaduto. Ma è successo veramente. La notizia giunge da Bari, e la vincita è stata fatta da un uomo disoccupato di 50 anni.

Bari – L’uomo è un ex pescatore, che ha l’abitudine di guardare all’interno dei cestini dei bar e tabacchi che vendono queste schede. E’ solito farlo per controllare le giocate di qualche sbadato giocatore che non grattando bene tutti i numeri non scopre la vincita.

Questa sua abitudine gli ha portato molta fortuna, l’ex pescatore oggi disoccupato ha trovato il biglietto nella spazzatura di un bar di una stazione di servizio. Il biglietto della lotteria istantanea era vincente, ben 100.000 euro.

La notizia è stata riportata da La Gazzetta del Mezzogiorno, il biglietto raccolto dal 50enne è stato gettato via da qualche sbadato giocatore che non avrebbe controllato bene i numeri.

Secondo quanto riportato, l’ex pescatore che al momento è disoccupato ha il vizio di controllare i biglietti buttati via nei bar e nelle tabaccherie, e questa volta sembra essergli andata incredibilmente bene.

Questa abitudine che spesso gli fruttava qualche piccolo guadagno, questa volta è andata oltre le aspettative, regalandogli un vero e proprio tesoro.

Quella che poteva sembrare una stupidaggine per quest’uomo è stata una vera manna dal cielo. Non tutte le persone sono attente quando giocano, e sono in tanti che spesso gettano via schedine vincenti, ma chi le controlla? Finiscono semplicemente nel cestino, per finire poi nelle discariche.

Questa volta la sorte della schedina vincente è stata diversa, quest’uomo è riuscito a trovarla e dopo averla controllata, sicuramente incredulo, avrà esultato.

E voi avete mai visto qualcuno controllare nei rifiuti di bar e tabaccherie? Ora potete capire il motivo, non sempre quello che sembra assurdo lo è così tanto. Non credete?


Ti è piaciuto? Allora condividilo con i tuoi amici

Rovista nei rifiuti e trova un gratta e vinci da 100 mila euro