Ripone la sua auto in un garage per proteggerla da una tempesta di neve in Texas… ma commette un altro errore fatale

Il freddo di questi giorni che ha colpito l’Italia ha fatto riflettere un po’ tutti noi e ci ha interrogati sulle nostre capacità di fronteggiare e tener testa a fenomeni di questo tipo che quasi ogni anno si ripresentano in molte zone del Paese. Ma alle volte, le condizioni atmosferiche son foriere di cambiamenti unici che riescono a tenerci con il fiato sospeso e ci mostrano cose che finora non avevamo mai immaginato o pensato.

Oggi vi mostriamo un video che è stato girato in Texas, negli USA, dove gli abitanti hanno sofferto per una intera settimana di un freddo polare che ha causato enormi problemi a tutto lo Stato. La particolare tempesta di neve che si è abbattuta sul Paese ha creato innumerevoli danni anche alle auto, specie a Bree Sudbury, un uomo del posto, che ha caricato su instagram un video che in breve tempo è rimbalzato su tutti i media nazionali e non solo.

La sua auto infatti è stata ritrovata congelata. Si trovava proprio al di sotto di un tubo che deve essersi forato fino a far fuoriuscire un violento gettito che si abbattuto sul veicolo fino a provocarne il congelamento. E non sarà facile ora far uscire l’auto dal suo garage.

La zona è ormai da tempo alle prese con i problemi causati dal maltempo, e più di 4 milioni di persone hanno anche dovuto fare i conti con la mancanza di elettricità, conseguenza ancora del cattivo tempo. Difficile con una situazione simile gestire tutti i servizi essenziali, insomma.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Bree Sudbury (@breesudbury)

Il presidente Biden ha dichiarato lo stato di emergenza. D’altronde le temperature in questa zona degli Stati Uniti scendono, in inverno e nelle stagioni fredde, sempre al di sotto dei zero gradi. Quest’anno hanno toccato i meno 18, e beh fare i conti con un clima simile non è facile.