Rimedi naturali utili per prevenire l’alito cattivo

L’alitosi è un problema del cavo orale, caratterizzato dall’emissione di odori alquanto sgradevoli durante la respirazione. Le cause di questo problema possono essere svariate, partendo dall’ingerimento di particolari cibi, quali aglio e cipolla, fino ad arrivare anche a patologie che ne sono la causa.

L’alitosi è un problema che può portare a veri e propri momenti di imbarazzo in qualsiasi momento e in particolar modo quando ci si trova a contatto con altre persone. È un problema che molte persone hanno e che non fa stare a proprio agio con se stessi e con gli altri. Come detti in precedenza, le cause possono essere molteplici, a partire dall’alimentazione, a una più semplice cattiva igiene, fino ad arrivare anche a patologie.


credit: pixabay/kreatikar

Ecco perchè oggi abbiamo deciso di mostrarvi qualche semplice tecnica che può aiutare a gestire questa fastidiosa problematica e farci così vivere più serenamente. La prima cosa da fare è quella di effettuare una accurata igiene orale. Non solo in lavaggio dei denti, ma anche il colluttorio in questi casi è di fondamentale importanza.

È consigliabile prediligere quelli con sapori come menta piperita o limone, in grado di neutralizzare i cattivi odori e lasciare il nostro cavo orale fresco e profumato. Anche l’alimentazione è molto importante per la risoluzione di questo problema, infatti la scelta migliore per evitare l’alito cattivo è quella di prediligere alimenti come frutta e verdura, che vanno a stimolare la produzione di saliva, sciacquando così il nostro cavo orale.


credit: pixabay/Olichel

Anche alcune spezie sono in grado di respingere i cattivi odori, come ad esempio la salvia ed il rosmarino, spesso infatti inserite all’interno dei dentifrici. Creare un infuso con queste piante aromatiche e utilizzarlo come colluttorio, ci aiuterà a eliminare i batteri e a cessarne la proliferazione.

Infine, ma non per importanza, anche gli oli essenziali possono essere degli ottimi alleati; basterà creare sei semplici colluttori da utilizzare giornalmente per sciacquare il nostro cavo orale. I migliori da utilizzare in questo caso sono il tea tre oil. Il limone e la salvia. Grazie alle loro proprietà infatti saranno in gradi di depurare, disinfettare ed eliminare totalmente i batteri che si annidano all’interno della nostra bocca.