Ricordate Anna Stern in “The O.C.”? Oggi l’attrice ha 40 anni e la ritroviamo così.

La serie televisiva “The O.C.” è stata sicuramente una delle serie divenute più famose nei primi anni 2000. Venne definita fenomeno culturale, ricevendo un’accoglienza positiva anche dalla critica. È riuscita ad appassionare molto anche i telespettatori, che ancora oggi dopo tanti anni, la ricordano con nostalgia.

Tra i vari attori che abbiamo incontrato durante il corso delle stagioni, possiamo ricordare Samaire Armstrong, ovvero l’interprete di Anna Stern. La bella Anna, innamorata di Seth Cohen, in disputa con Summer Roberts per cercare di conquistare l’affetto del ragazzo.

Foto: Twitter

Nonostante questo personaggio sia rimasto solo per 15 episodi, i fan della serie tv la ricordano con molto affetto. Ma che fine ha fatto oggi Samaire Armstrong? Dopo la partecipazione a “The O.C.”, ha preso parte a molte altre serie televisive come “CSI: Miami”, “The mentalist” e “Sons of Anarchy”. Ha recitato inoltre in svariati film per ragazzi come ad esempio “Baciati dalla sfortuna” al fianco di Lindsay Lohan.

È ricordata anche per la recitazione nel video musicale della canzone “Bad Day” di Daniel Powter.L’attrice è molto attiva su Instagram, dove nel suo profilo conta più di 70 mila followers. Proprio su Instagram, in questi giorni si è accesa una discussione con i suoi fan, quando Samaire ha deciso di condividere con loro il suo pensiero politico.

La Armstrong ha infatti confessato che alle prossime elezioni americane del 3 novembre, voterà per l’attuale presidente Donald Trump, suscitando non poco scalpore. L’attrice si è infatti scagliata contro l’organizzazione Black Lives Matter, nata in questi mesi per cercare di combattere i soprusi subiti dalle persone di colore.

Ha anche ammesso che secondo lei la questione dei cambiamenti climatici è un fenomeno ingigantito apposta dai media. Di certo questi discorsi ai suoi fan non sono passati inosservati, come non hanno potuto fare a meno di notare un leggere cambiamento fisico dell’attrice. Alcuni di loro hanno infatti ipotizzato che Samaire si sia rivolta al chirurgo plastico.

View this post on Instagram

We are so much stronger then we are readily aware of. Most of us have gone through so much as individuals to get to where we are now. The most effective preparation for these times is not just having an access of toilet paper. It’s having awareness that we individually have the ability within us all to survive. A mental strength we did not consider we encompassed. Awakening our inner warrior is of upmost importance, to honor and protect those we love. It’s time to, at the very least become willing to see this as a possibility within yourself, as to not be shepherded by fear. We are survivors, and moments like this will prove that to be factual not just to survive, but to thrive and endure. Ask yourself what type of person do you want to have been through this process. What codes of conduct do you want to have upheld. What beam of light do you want to have been, because it matters to our future. Looking conflict in the eye and knowing how much you inevitably with have grown from it, is not a bad thing. It’s an empowering thing. . There is a really interesting book to read called Antifragile by Nassim Nicholas Taleb about disorder and the strengthening of the mind when facing disorder with the understanding of growth by going through it… you know, if you find yourself at home with nothing to do ☺️💖🙏🏼 . @mrjonfinger 🎥 . #thetimeisnow # #innerwarrior #unitedwestand #2020whatayear #herestoourfuture #toiletpapercrisis #mentalstrengthening #antifragile #iloveyouall #samairearmstrong #perspectiveiskey

A post shared by Samaire Armstrong {Saaaamerla} (@samaire.xoxo) on

LEGGI ANCHE: ‘Willy, il principe di Bel Air’: la FOTO della loro riunione tre decenni dopo