Quali sono i sintomi più comuni quando decidi di smettere di fumare?

Più dell’80% delle persone che fumano vivono in paesi a basso e medio reddito. Per fortuna la tendenza a fumare sta calando, infatti l’OMS ha dichiarato che nel 2000 fumavano 1.397 milioni di persone nel mondo, mentre nel 2018 1.337, dunque si parla di una riduzione di circa 60 milioni di persone. Ma cosa comporta lo smettere di fumare? Quando un fumatore inizia il suo processo di disintossicazione, sorgono sintomi di astinenza da nicotina, e sono molto vari e spesso diversi per tutti.

Quelli più comuni sono:
Sentire continuamente il bisogno di fumare
Sentirsi depresso
Avere difficoltà nel prendere sonno
Essere più irritabili del solito
Avere difficoltà a concentrarsi
Sentire senso di irrequietezza ed ansia
Avere una frequenza cardiaca più bassa
Avere più appetito, e quindi aumentare di peso


credit: pixabay/Tumisu

È chiaro che nel percorso di disintossicazione, ci saranno molti ostacoli, e alcuni giorni saranno più difficili di altri, ma sicuramente col tempo sia la voglia di fumare che i sintomi da astinenza scompariranno totalmente. Ci sono in vendita anche alcuni farmaci che possono aiutare a smettere di fumare, e così rendere i sintomi da astinenza da nicotina meno forti, perché in questo modo sarà più graduale il passaggio dall’essere fumatori a non fumatori.

Di solito la voglia di fumare dura circa 20 minuti, per questo il modo migliore per non cedere alla tentazione è distrarsi. Una passeggiata può aiutare in questo. Qualunque sia il modo in cui qualcuno riesce a prendere questa decisione e a smettere davvero di fumare, questa sarà sicuramente la cosa migliore che chiunque possa fare per la propria salute. Non arrenderti se stai cercando di smettere, perché anche se può sembrare impossibile e molto complicato, un giorno finalmente non sentirai più la voglia di fumare, ed i tuoi polmoni te ne saranno grati per sempre!

LEGGI ANCHE:
Fare il letto appena ti alzi fa male alla salute, lo dicono gli esperti. Ecco perchè.
Come migliora il nostro cervello smettendo di fumare!
Mangiare l’aglio a digiuno fa bene?