Quali sono i benefici delle more?

Avatar

Le more sono dei piccoli frutti molto gustosi che solitamente possiamo trovare alla loro massima maturazione tra i mesi di luglio e settembre. Sono molto sottovalutate e spesso non vengono prese in considerazione, ma in realtà le more sono ricche di proprietà benefiche per il nostro organismo e anche se non si trovano con facilità, dovrebbero essere assunte con maggiore frequenza.

Scopriamo allora qualcosa di più sulle caratteristiche di questo particolare frutto di bosco. Le more hanno proprietà antiossidanti, grazie ai flavonoidi e le antocianine presenti al loro interno e apportano inoltre benefici nel campo della diuresi, della depurazione del corpo e sono dissetanti. Ma non solo, le more infatti contengono una grande quantità di vitamine, minerali in grado di aiutare il nostro organismo, avendo proprietà antinfiammatorie e addirittura antitumorali.


credit: pixabay/Ajale

Sono ottime durante la gravidanza, in quanto contengono molto acido folico, importantissimo nei primi mesi per una corretta crescita del feto. Contengono al loro interno una sostanziosa quantità di fibre, che aiutano a regolarizzare il funzionamento del tratto intestinale; in questo modo si va a ridurre il rischio di avere a che fare con patologie cardiovascolari.

Grazie alla loro proprietà depurativa inoltre, assumere in modo regolare le more, ci aiuta ad eliminare i batteri e le tossine dal nostro corpo, rigettando ogni agente inquinante. Si possono mangiare anche se si sta seguendo una dieta alimentare per perdere peso, in quanto contengono pochi zuccheri.


credit: pixabay/pixel2013

Esistono svariate ricette da poter preparare con questo speciale ingrediente ed alcune di queste sono davvero semplici e ci aiuteranno a risolvere alcuni fastidi, in modo semplice e veloce:
Sciroppo: basterà inserire in un pentolino lo stesso peso di more e zucchero e farlo cuocere fino a quando non si creerà uno sciroppo; questo ci aiuterà con i fastidi polmonari e di respirazione.

Decotto: far bollire qualche minuto nell’acqua, le foglie o le radici del rovo di more; questo ci aiuterà contro le infiammazioni cutanee o delle gengive.
Infuso: lasciando circa 10 minuti le more nell’acqua bollente creeremo un infuso da utilizzare per fare gli sciacqui alla bocca; aiuterà a contrastare i fastidi causati dal mal di gola.