Qual è l’acconciatura che meglio si adatta alla forma del tuo viso? Scoprilo subito!

Come adattare i tuoi capelli al tuo viso? Nell’articolo di oggi cercheremo di dare risposta a uno dei grandi interrogativi di sempre. Segui i nostri consigli, ci sono molte cose da prendere in esame che finora non hai considerato.
Sei pronto a saperne di più? Iniziamo.

Tipo di viso
Presta attenzione al tuo volto. Che forma ha? Scusa la franchezza o l’espressione appena usata, ma ci sono visi che hanno fisionomie e tratti molto particolari che dobbiamo prendere in considerazione subito.
Ma ora andiamo punto per punto ad analizzare la questione che abbiamo appena posto.

Quadrato
Se il tuo viso sembra più simile ad un quadrato allora puoi anche avere un modo di portare i capelli che sia asimmetrico e severo, in modo da mettere meglio in risalto i tuoi lineamenti. Non puntare su un taglio monotono e dritto, te ne pentirai.

Triangolo
Forse hai tratti molto sporgenti e acuminati, a questo proposito dovresti indossare un taglio molto voluminoso che sappia bilanciare la tua forma. Il volume sulla testa proprio non ci sta, ma scalalo ai lati.

Ovale
Se questa è la tua forma, allora non dovrai far altro che sperimentare ogni tipo di taglio. Tutto potrebbe far al caso tuo.

Rettangolo
Allora prediligi anche tu tagli molto scalati ai lati, e puoi anche optare per uno stile che sia bello riccio e che metta ancora meglio in risalto il tuo viso. Occhio a dare la giusta attenzione alla spaccatura centrale. Se è troppo netta non funzionerebbe.

Tondo
A questo punto le acconciature voluminose potrebbero dar ancora più risalto al tuo volto pacioccone. Per questo dovresti scegliere un taglio lungo o scalato ai lati. Un caschetto? Chissà, puoi provare.