Qual è il segno meno romantico dello zodiaco?

Ci sono un paio di segni di cui oggi vi andremo a parlare che non conoscono minimamente il significato della parola “romanticismo”. Quando affrontano una relazione lo fanno sempre a cuor leggero e questo può essere un bene come un male, a seconda delle situazioni che, di volta in volta, affrontano.

Abbiamo deciso di parlarvene nel nostro lungo articolo del giorno, siamo sicuri che ne vedrete delle belle. Ma andiamo con ordine e cerchiamo di far chiarezza sul tema. Ecco il primo.

credit: @dashapats via Twenty20

Toro
Il toro ama avere una vita sentimentale, per così dire, molto semplice e rilassata. Ci sono dei momenti in cui crede che l’amore sia una cosa naturale e che scorra in maniera automatica. Questo non gli permette di mettere quella giusta dose di romanticismo dentro di sé che in alcuni casi potrebbe essere molto importante per il partner.

Non è un soggetto che tende al tradimento anche perché ama la routine della vita di coppia e quando trova il partner ideale non lo molla più. La monotonia amorosa è nel suo DNA, e se avete una relazione con lui non aspettatevi mai grosse sorprese. Insomma, il romanticismo non è nelle sue corde, ma la stabilità relazionale sì. Se lo conosci, lo sai.

credit: @Lesia.Skywalker via Twenty20

Sagittario
Anche in questo caso abbiamo a che fare con un segno che non ama molto il romanticismo, per lui l’amore è qualcosa di vivo e di concreto, di pratico, da vivere tutti i giorni, anche in modo noioso e ripetitivo.

A differenza del toro però, ama uscire, far vita di gruppo, incontrare e conoscere persone sempre nuove e non è raro che alla lunga perda interesse per il partner e vada alla ricerca di qualcun altro. Se lo conosci, sai molto bene come agisce e come si comporta. Provare per credere.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network: