Pulire il piano cottura usando le pastiglie per la lavastoviglie

La pulizia del piano cottura della cucina, in determinate occasioni, può essere una faccenda davvero ostica. Ogni giorno, dobbiamo utilizzare i fornelli della cucina, che sia per preparare un veloce caffè o magari un pranzo per molte persone. Questi, ovviamente si sporcano con una certa facilità e basta, inoltre, trascurarli leggermente, per rendere molto più complesse le operazioni di pulizia.

Esistono molte soluzioni in commercio, per aiutarci a ripulire completamente le aree dei fornelli, donando loro nuovamente lo splendore originario. Tuttavia, se in casa avete una lavastoviglie, possiamo consigliarvi un metodo che risulta davvero eccezionale, e al contempo molto economico. Tutto quello che dovete fare, infatti, è sfruttare l’azione di una classica pastiglia per la lavastoviglie.


credit: Youtube/Kolay Yaşam

Questo prodotto, non serve solamente per sgrassare e pulire i piatti, ma può essere sfruttato anche per donare nuovamente lucentezza alle varie aree del piano cottura. Se avete già una di queste pastiglie per lavastoviglie a portata di mano tutto quello che dovrete fare è seguire pochi semplici passaggi e vedrete che avrete dei risultati incredibili.

1. Munitevi di una ciotola, non molto grande, ma sufficiente per contenere la dose di acqua necessaria a ripulire le aree del piano cottura.
2. Mettete all’interno della ciotola la pastiglia per la lavastoviglie, dopodiché versate al suo interno dell’acqua tiepida.
3. Sfruttate un cucchiaio per aiutarvi nel processo e fatela sciogliere completamente, in modo che non ci siano residui solidi.


credit: Youtube/Kolay Yaşam

4. Utilizzando una classica spugnetta da cucina, imbevetela nel liquido e utilizzatela per ripulire completamente tutte le aree del piano cottura. Prestate attenzione che questa venga utilizzata solamente dal lato morbido, evitando così di causare graffi.
5. Sfruttate questo stesso procedimento per ripulire anche i bruciatori, le griglie e le piastre.
6. Fatto questo, la maggior parte del lavoro è fatto e adesso dovrete solamente munirvi di un panno umido con cui asciugare tutto, eliminando eventuali residui saponosi.
Come potete vedere, in pochi gesti, il vostro piano cottura sarà pulito, profumato e splendente.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network: