Potresti avere questa oscura fobia e nemmeno saperlo: Talassofobia

L’oceano è uno dei grandi misteri del nostro mondo. Esistono luoghi ancora totalmente inesplorati e sconosciuti all’uomo.
I suoi abissi oscuri vi spaventano?
Gli esperti affermano che esistono ancora centinaia di specie marine, che ancora non conosciamo, presenti sotto la superficie dell’oceano e a determinate profondità potrebbero attenderci degli esseri che non possiamo ancora immaginare. Voi cosa ne pensate? Evitate di avventurarvi troppo nell’oceano perché pensate che mostruose creature marine ne facciano da padrone?
Se avete queste paure, soffrite di un disturbo chiamato talassofobia.

Cos’è esattamente la talassofobia?
La talassofobia non è la paura dell’acqua, bensì la paura del vasto vuoto creato da grandi masse d’acqua e dalle creature che vi abitano. Questa fobia comprende tutti coloro che temono il nuoto, il viaggio su barche o navi e il pensiero di essere lontani dalla terra mentre si è in acqua.


credit: pixabay/dimitrisvetsikas1969

Da cosa nasce una fobia?
Molte persone soffrono delle più svariate fobie, c’è che ha il terrore dei ragni, chi degli spazi chiusi, chi non riesce ad attraversare un ponte. Molte paure sono più comuni di altre e alcune persone riescono a dare una spiegazione alla paura ed in quel caso riescono ad affrontarla, ma quando la paura deriva da forti reazioni irrazionali diventa fobia ed in quel caso le cose cambiano. Una fobia impedisce a noi e alla nostra mente di funzionare normalmente.

La paura fa scattare in noi un naturale meccanismo di conservazione che si rivela in un atteggiamento di fuga o di lotta e in entrambi i casi il nostro corpo riesce a reagire prontamente. Viceversa quando siamo di fronte ad una fobia il corpo reagisce con eccessivi livelli di ansia e stress e causa un blocco totale dei normali schemi di pensiero. Solitamente le fobie si manifestano durante l’infanzia a causa di una risposta disadattiva a una determinata situazione. Come ad esempio un bambino troppo piccolo per difendersi, attaccato da un gallo, manifesta la fobia incontrollata verso tutti i tipi di volatili.

Quando la talassofobia diventa un problema?
Questa fobia causa dei problemi quando impedisce chi ne soffre di godere delle sue solite attività o impedisce magari di vivere appieno una vacanza.
Quando una paura irrazionale altera la vita in modo eccessivo, può mettere a repentaglio ogni singolo aspetto di quella stessa vita, allontanando amicizie e creando problemi sul lavoro.

Come ottenere aiuto in questi casi?
Una fobia come questa può causare gravi disagi fisici, aumentando la frequenza cardiaca, la nausea e alterando il sonno e la concentrazione. Un modo per combattere queste fobie è rivolgersi a dei centri specializzati, che possiedono i mezzi e le abilità per trattare efficacemente questi disturbi e sono numerosissimi i casi di successo, infatti riescono a inquadrare la fobia del paziente, a rendere reale l’irrazionalità della paura e identificandola permettono di gestire quei fattori che li conducono all’ansia.

Soffrite anche voi di questa o di altre fobie? Speriamo che il nostro articolo vi sia stato utile magari per riconoscere proprio questo disturbo. Se avete altre curiosità da appagare cercate altri nostri articoli rimanendo collegati con noi.

LEGGI ANCHE: Sapete perché fa così male quando colpiamo qualcosa con il nostro gomito?