Perfetta per purificare l’aria da tutte le tossine. Ecco perché sarebbe bene avere queste piante in casa

Tenere delle piante in casa non solo ne migliora l’aspetto, aggiungendo quel tocco verde al nostro ambiente domestico, ma contribuiscono ad alleviare l’inquinamento domestico, purificando l’aria da determinati gas come il monossido di carbonio o l’ammoniaca, che vengono facilmente sprigionati da detersivi o determinati strumenti.

Le piante, attraverso la fotosintesi clorofilliana, riescono ad assorbire tali sostanze, rilasciando poi l’ossigeno e 10 tipi in particolare si dimostrano molto efficaci nel farlo, quindi risultano perfette per essere utilizzate nelle nostre case.


credit: pixabay/marcegaral

1. Aloe vera
Questa pianta possiede una infinità di proprietà benefiche. Viene utilizzata per creare creme, oli e gel o per fare degli impacchi casalinghi, lenisce scottature, ferire e arrossamenti, inoltre è perfetta per purificare l’atmosfera della casa.

2. Filodendro
Questa pianta, del genere delle Araceae, è originaria delle zone tropicali del globo ed è perfetta per eliminare sostanze come xilene e formaldeide. Sono piante resistenti e riescono a sopravvivere in condizioni molto difficili.

3. Rosmarino
È una delle erbe aromatiche più usate del mondo, ma solo pochi sanno che il suo fiore è ottimo per la purificazione della casa e che può essere utilizzato per tisane rilassanti, che alleviano i dolori muscolari e migliorano il sistema immunitario.

4. Gelsomino
Ampiamente noto per i suoi effetti terapeutici, il gelsomino produce una sostanza chimica che migliora la salute mentale, alleviando ansia e sbalzi d’umore, oltre ad avere ottime capacità per il miglioramento della qualità dell’aria.


credit: pixabay/HVesna

5. Edera inglese
Questa pianta rampicante riesce ad eliminare dall’aria benzene e formaldeide, inoltre riesce a purificare i gas delle muffe e sono consigliate per i soggetti che soffrono di asma. Fate attenzione se avete animali o bambini piccoli in casa, dato che la sua ingestione è pericolosa.

6. Falangio
Questa è una delle piante d’appartamento più diffuse. Riesce ad eliminare la maggior parte delle tossine, viene utilizzata come solvente e si trova in molti medicinali.

7. Gerbera
Secondo alcune ricerche, le gerbere sono la soluzione migliore per l’eliminazione del benzene presente nell’aria, nonché per la produzione di ossigeno.

8. Azalea
L’azalea è affascinate e ottima per intervenire contro le sostanze emessa dai mobili, dai tappeti e da schiume e vernici.


credit: pixabay/KatiaMaglogianni

9. Giglio della pace
È tra le piante da interni più diffuse e riesce a purificare un’area di 10 metri cubi intorno a sé, assorbendo elementi come ammoniaca, formaldeide e tricloroetilene.

10. Sansevieria
Chiamata pianta serpente, è un depuratore d’aria naturale. Riesce ad assorbire ben 107 agenti inquinanti e rilascia in cambio una grande quantità di puro ossigeno.