Perché qualcuno non me l’ha detto prima! 10 trucchi che risolveranno la vita di chiunque in casa

Oggi vogliamo consigliarti alcune idee che potrebbero velocizzare alcuni tuoi processi e operazioni in casa. Perché a volte non ci pensiamo, ma la soluzione più veloce ed economica è veramente dietro l’angolo, basta solo cercarla un po’ più a fondo per tirarla su.

Vediamo dieci idee che potrebbero svoltarci l’esistenza in men che non si dica. Anche perché ci sono prodotti che possono assolvere funzioni ben diverse da quelle per cui sono stati progettati.

Mantieni pulito il WC: se al momento non hai un disinfettante, allora prendi un po’ di aceto e aggiungilo nel serbatoio del water stesso, lascia che agisca per circa un’ora, quindi spazzola, e tira lo sciacquone, il risultato sarà immediato.

Pulire il ferro da stiro: aggiungi acqua distillata nel serbatoio di questo oggetto e quindi eviterai con certezza di pulirlo troppo spesso, dato che non si formeranno più residui.

Evita di colpirti il dito con un martello: tieni i chiodi con una pinza e quindi evita di colpire il tuo dito se il martello ti dovesse scivolare dalle mani.

Rimuovi la gomma da masticare dal tappeto: in tale caso, puoi applicare un pezzetto di ghiaccio fino a quando non si raffredda abbastanza rapidamente da rimuoverlo con facilità.

Non permettere che la porta si chiuda: se vuoi mantenere la porta aperta, allora crea una sorta di ostacolo fra i due fermi, in modo tale che il peso corra verso l’interno.

Non far scivolare la vernice dal pennello: posiziona un elastico sulla parte finale del pennello e usalo per gestire al meglio la vernice del pennello.

Scalda due pasti nel microonde allo stesso tempo: inserisci prima un contenitore, poi una tazza di caffè su di esso e quindi posiziona un altro contenitore.

Elimina i fori dalle pareti: applica la punta di una matita bianca in cera all’interno di ogni foro, in modo che il materiale si depositi su di essa, in tale modo saranno coperti.

Elimina le ostruzioni da rubinetti e docce: prendi un sacchetto di plastica, riempilo, con una soluzione di aceto e di acqua, legalo al rubinetto o alla doccia in modo che vi sia tanto liquido che basti almeno un’ora. Ora rimuovilo dal rubinetto.

Recupera i fiammiferi bagnati: lasciali asciugare e poi imbevili di dentifricio. Mentre si asciugano, il gioco è fatto, dato che in breve torneranno come nuovi.

Siamo sicuri che queste idee ti risulteranno molto positive quando devi trascorrere tempo in casa. A volte non si dispone di tutto ma con un po’ di ingegno, quello che abbiamo potrebbe bastare in ogni situazione.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network: