Perchè la moka può esplodere? Ecco a cosa stare attenti per far si che non accada

Il caffè è tra le bevande più gustate e consumate in italia, è un consuetudine bere un caffè con gli amici. Colazione, pranzo o pausa caffè, è ormai un must nel nostro paese in particolare per i napoletani. Sta di fatto che fare il caffè non è per tutti così semplice.

Molti sono gli incidenti di percorso che capitano durante la preparazione del caffè, spesso infatti si va incontro allo scoppio della moka e sporca muri, pavimenti e crea anche uno bello spavento. Sta di fatto che il vero motivo dello scoppio della moka ha comunque una spiegazione, allora andiamo a vedere come preparare nei migliori dei modi un buonissimo caffè a casa.


credit: pixabay/skyradar

Perché la moka scoppia? Ebbene i motivi di questo evento sono diversi, dalla poca acqua all’interno della moka o addirittura le guarnizione della stessa. In particolare la moka del caffè può scoppiare per mancanza d’acqua. Ebbene come sappiamo durante la preparazione capita per distrazione di mettere poca acqua o addirittura di non metterla proprio. Sta di fatto che proprio questa cosa può compromettere la preparazione del caffè portando ad un surriscaldamento della moka che comporta poi il successivo scoppio.

Ma questo sicuramente non è l’unico motivo. Può succedere infatti anche durante la preparazione del caffè si pressa troppo e questo potrebbe impedire il passaggio dell’acqua. Ma anche la valvola di sicurezza potrebbe essere ostruita e recare il problema dello scoppio o addirittura far venire acquoso il nostro caffè. Inoltre un’altra causa potrebbe essere un difetto nella guarnizione o nella filettatura della chiusura centrale, tra caldaia e bricco superiore.

Quindi il consiglio fondamentale per evitare lo scoppio della nostra moka è quello di controllare sempre le guarnizioni e il livello dell’acqua all’interno della macchinetta in modo da evitare e causare lo scoppio della stessa.

LEGGI ANCHE: 18 Foto stranamente soddisfacenti per gli amanti dell’ordine