Perché è così pericoloso mangiarsi le unghia? Ecco i motivi

Mangiare le unghie è sempre stata un’abitudine da evitare a seconda di tutti, ma non lo è solo perché rende le dita irregolari e non belle da vedere. Non si deve fare soprattutto per i problemi alla salute che può provocare, che sono ben più seri di quanto si possa mai credere.

Solitamente le persone lo fanno per lo stress, per la noia o per l’ansia, in modo da scaricare la tensione, oppure semplicemente perché notano qualcosa di irregolare nell’unghia stessa, che deve così essere “sistemata”. Fondamentalmente, mangiarsi le unghie funziona come distrazione da qualsiasi fonte di disagio, ma non è l’arma migliore per affrontare i problemi, anzi, è l’abitudine che, più di tutte, deve essere abbandonata. Vi elenchiamo per quali motivi dovreste dunque smettere di farlo.


credit: pixabay/JerzyGorecki

INFEZIONI DELLA PELLE
L’abitudine di mordersi le labbra può portare a tagliarsi la pelle o comunque a creare piccole ferite aperte, dove i germi possono entrare con facilità e infettare, perché le unghie non sono mai pulite disinfettate al 100%. Queste infezioni possono causare arrossamento o gonfiore intorno all’unghia, o ancora possono renderla dura e spessa. Nei casi più gravi, può capitare che il pus si accumuli intorno all’unghia, costringendo la persona infetta a rimuoverlo.

DANNO A DENTI E GENGIVE
Mordere e staccare le unghie può portare a problemi anche nella bocca stessa, non solo nella pelle delle dita. Lo smalto dei denti rischia di rovinarsi nel tempo, provocando schegge all’interno. Nei casi più gravi, ma molto rari, alcune persone arrivano a soffrire di mascelle lussate. Solitamente, invece, si formano dei frammenti di unghie fra i denti, permettendo a germi e batteri di serpeggiare tranquillamente nella bocca, arrivando ad irritare le gengive e ad infettare la zona circostante.

PUZZA DEL FIATO
Mangiando o semplicemente masticando agenti patogeni pericolosi per la salute, come già detto, corriamo il rischio di infezioni di vario genere. Ciò comporta, inoltre, anche l’arrivo di microrganismi che causano l’alitosi, o un peggioramento della stessa, se già presente.

COME SMETTERE DI FARLO
Come potete ben vedere, i problemi che rischiano di prendere coloro che si rodono le unghie sono tanti. Come è, dunque, possibile evitare di eseguire queste azioni pericolose?
Intendiamoci, sappiamo che è una cosa difficile da attuare. Anche perché, spesso, la persona mangia le unghie senza accorgersene, tanta è ormai l’abitudine. Il primo trucco che vi diamo è proprio quello di prestare attenzione. Prova a capire in quali momenti tendi a mordere, e concentrati sul non farlo quando ricapita l’istanza.

Se magari lo fai per noia, ad esempio, cerca di non annoiarti mai, leggendo, videogiocando, o semplicemente dedicandoti a qualcos’altro per non pensarci. Cerca sempre di tenere mani e bocca occupate, oppure utilizzale con metodi come le palle antistress, in modo da scaricare comunque la tensione senza però danneggiarti. Tra i rimedi più estremi, infine, c’è quello della vernice amara sulle unghie. In questo modo, quando starai per morderle, sentirai immediatamente un sapore amaro, e smetterai di farlo per il disgusto.

LEGGI ANCHE: Cosa succede al nostro corpo quando mangiamo Fichi d’India