Oli essenziali: cosa sono e quali sono le loro proprietà

Gli oli essenziali sono del prodotti che si ottengono grazie all’estrazione dalle piante della del materiale vegetale che, lavorato, rilascia tutto il suo aroma. Non solo dalle classiche piante, ma anche dagli scarti, la creazione di questi prodotti ci offre la possibilità di creare miscele e profumazioni, non solo buono, ma anche ricche di proprietà benefiche.

Solitamente l’estrazione viene fatta direttamente dalla pianta ancora fresca, in modo tale che rilasci ancora più essenza. Questi oli essenziali hanno molte proprietà e ogni fragranza può donare benefici differenti. Scopriamo allora insieme alcuni degli oli essenziali e i benefici che possono apportare al nostro organismo.


credit: pixabay/Devanath

Olio essenziale alla lavanda: ha proprietà lenitive e cicatrizzanti, quindi se utilizzato su piccole ferite, aiuta la nostra pelle a guarire più velocemente.
Olio essenziale di Ylang-Ylang: allevia lo stress e la tensione. Inoltre è un ottimo alleato per rinforzare i capelli.
Olio essenziale Menta verde e limone: perfetto prodotto da utilizzare sia come profumatore di ambienti, ma anche per la pulizia del nostro corpo, grazie al suo potere detergente e rinfrescante.

Olio essenziale Tea Tree Oil: da utilizzare in particolare sul corpo, per chi soffre di acne, herpes o altre fastidiose infezioni, in quanto è anstisettico e antibatterico.
Olio essenziale alla Palmarosa: grazie ai suoi benefici antibatterici e fungicidi, aiuta la traspirazione della pelle, evitando i cattivi odori.
Olio essenziale alla Camomilla: da vaporizzare nell’ambiente, soprattutto durante una giornata molto stressante, produce benefici lenitivi e rilassanti, inoltre sul corpo ha un’ azione antinfiammatoria.


credit: pixabay/monicore

Ovviamente, nonostante tutte le proprietà e i benefici che possono apportare al nostro organismo, è sempre consigliabile non eccedere mai con il loro utilizzo, in quanto potrebbero portare alla comparsa di effetti collaterali. Soprattutto nel momento in cui vengono utilizzati sul corpo, ricordiamo sempre di diluirli e non utilizzarli mai in purezza, in modo da evitare problemi.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network: