“Non voglio essere una ragazza, voglio essere uno chef”: il bimbo corregge la madre per avergli detto che le cucine sono per le donne

La reazione di un bambino ad una particolare affermazione fatta dalla madre lascia il mondo completamente sbigottito. Se c’è un argomento che negli ultimi anni sta facendo molte pressioni nel mondo, è sicuramente il tema della sessualità di genere.

Una donna, madre di un bambino è rimasta sconvolta per la reazione che questo ha dimostrato durante una specifica situazione, riuscendo a dimostrare molta più saggezza di persone con dieci volte i suoi anni.
Questa storia è stata condivisa su Facebook dalla scuola Cepodi, durante un’esperienza molto particolare.

I genitori di questo ragazzo stavano proponendo al figlio la scelta di un giocattolo ed erano certi che questo avrebbe optato per una action figure o qualcosa legata allo sport. Tuttavia le loro aspettative sono state completamente stravolte quando il piccolo ha deciso per una cucina giocattolo.

La madre ha visto questa richiesta sotto un’ottica strana e la sua risposta è stata che era un giocattolo per ragazze. Dopo questa affermazione il bambino ha semplicemente risposto nel modo più sincero e meraviglioso possibile, dicendo: “Non voglio essere una ragazza, farò lo chef”.

I genitori del piccolo sono rimasti completamente stupefatti dall’atteggiamento serio e deciso del loro bambino, che con una semplice frase è riuscito a demolire completamente un punto di vista erroneo e forzato. A prescindere dai dogmi e dalle convinzioni con cui crescono molte persone, è incredibile come le nuove generazioni sembrano rompere tutte le barriere e proiettarsi meglio verso una realtà assolutamente universale.

La vicenda è riuscita a raggiungere moltissime persone nel mondo social e in tantissimi sono stati perfettamente d’accordo con il ragazzo, sostenendo che ormai le disparità di genere sono qualcosa che deve assolutamente scomparire, poiché legate solamente a vecchie tradizioni che ormai sono totalmente superate. Il piccolo ha ricevuto la sua bella cucina giocattolo con cui divertirsi. Speriamo che questo futuro chef possa continuare a far maturare la sua passione è che tutti i suoi sogni si realizzino.