Non buttare i vasetti di Yogurt usati: puoi riciclarli con una bellissima idea per Natale

L’aria del Natale sta già impregnando le nostre giornate e ogni giorno sentiamo maggiormente avvicinarsi il periodo delle feste. Per molte persone dicembre è un periodo perfetto per dedicarsi alla creazione di decorazioni fai da tè, con cui abbellire e ornare la propria casa. Oggi vogliamo mostrarvi un esempio facile da eseguire, con cui non solo riciclerete il contenitore del vostro yogurt, ma abbellirete in maniera unica e originale la vostra abitazione.

Tutto quello che vi servirà per riuscire nell’intento sono pochi oggetti che adesso vi andremo ad elencare:
1. Una grossa pigna, ben aperta
2. Un vasetto grande di yogurt
3. Dello spago
4. Dei fiori finti a tema natalizio (come le stelle di Natale)
5. Decorazioni a scelta
6. Del colore acrilico bianco
7. Un po’ di colla a caldo
8. Un fiocco
9. Delle forbici
10. Della carta di qualunque tipo


credit: Youtube/Paula Bisoc

Una volta che avrete rimediato tutti questi oggetti potrete passare alla vera fase di creazione della vostra decorazione natalizia. Per prima cosa dovrete prendere la vostra pigna, e dopo averla pulita dipingete con il colore bianco le varie punte che emergono da questa.

Dopo averlo fatto aspettate qualche minuto, in modo che siano perfettamente asciutte. Adesso prendete il vasetto dello yogurt e assicuratevi che sia ben pulito, e che non contenga residui al suo interno. Ricopritelo con dello spago, fissandolo accuratamente con la colla a caldo e dopo aver legato tutta la superficie lasciatelo asciugare.

Riempite l’interno del vasetto con della carta vecchia, in modo che crei un po’ di spessore e incollateci sopra la pigna, utilizzando la colla a caldo. Dopo aver aspettato che la colla si sia asciugata è arrivato il momento di sbizzarrirvi con la fantasia. Cominciate a decorare la vostra pigna e il vasetto utilizzando i fiori finti e le decorazioni che preferite, ricordandovi che potete benissimo usare anche parti che nel corso degli anni si sono staccate o rotte da altri oggetti a tema natalizio che avevate in casa.


credit: Youtube/Paula Bisoc

Sfruttate al solito la colla a caldo per fissare comodamente il tutto e mostrate tutta la vostra creatività, creando vari esempi, sempre diversi di questi oggetti. Queste decorazioni risulteranno perfette come segnaposti per i pranzi del periodo natalizio e potete personalizzarle, mettendo anche delle targhette con il nome dei vostri commensali su ognuna di esse, regalandole alla fine della serata ad amici e parenti, in segno di buon augurio.