Knickers un bovino davvero gigantesco

Avete mai conosciuto un animale davvero grande, rispetto ad altri suoi simili, al punto da lasciarvi completamente a bocca aperta? È quello che sicuramente accade a tutti coloro che hanno l’opportunità di incontrare Knickers.

Questo bovino australiano riesce a sorprendere chiunque grazie alle sue straordinarie dimensioni, che dominano completamente la scena, anche quando si trova accanto ai suoi compagni più grandi.


credit: Youtube/Guardian News

Il gigantesco animale è un frisone Holstein, una razza particolare dalle origini olandesi, che da oltre 2000 anni viene utilizzata per la produzione del latte. Questo enorme esemplare maschio, vive nella proprietà del suo allevatore, Geoff Pearson, in Australia occidentale.

Questo animale è davvero straordinario, anche se, secondo alcuni esperti, non è neanche il più grande esemplare riconosciuto della sua razza. Alcuni altri esemplari della stessa specie e di dimensioni simili, non hanno raggiunto età venerande, proprio a causa del fatto che, vengono generalmente uccisi entro i primi quattro anni d’età, per sfruttare la loro carne.


credit: Youtube/Guardian News

Tuttavia Knickers è stato “risparmiato” da questo fato nefasto e quindi ha potuto raggiungere dimensioni veramente impressionanti. Secondo il Guinness dei Primati, attualmente il manzo vivente più grande del mondo è una Chianina di nome Bellino, la cui altezza supera i 2 metri e 17 centimetri.

Sebbene Knickers sia leggermente più basso, merita di essere celebrato per la sua mole. Il suo attuale padrone lo ha acquistato per 400 dollari e le immagini che hanno diffuso sui social dell’animale, gli hanno conferito molta notorietà online.


credit: Youtube/Guardian News

Stando a quanto riferisce il suo proprietario, nutrirlo costa probabilmente più di quanto questo animale gli permetterà mai di ricavare, tuttavia averlo nel proprio “pascolo” è proprio come avere una vera celebrità sempre a portata di mano.

Sono milioni, infatti, le persone che ammirano i video che lo vedono protagonista tra i suoi simili e anche se già il solo colore lo differenzia molto dagli altri, è davvero impensabile avere dei problemi ad “individuarlo” tra la folla.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network: