Mobili eco-sostenibili: questa libreria può essere trasformata in una bara dopo la morte del proprietario

Quando abbiamo un momento per noi stessi alle volte ci fermiamo a pensare al mondo che lasceremo. Il mondo sarà migliore o peggiore rispetto ad oggi? Questa domanda ci puo’ far considerare l’impatto che l’uomo ha sull’ambiente.

Il designer William Warren ha creato una scaffalatura eco-sostenibile molto particolare: “Shelves for Life” (Gli scaffali della vita) è un mobile che segue il suo padrone nel suo ultimo viaggio. “Quando muori, gli scaffali possono essere smontati e rimontati come una bara”

Credit: William Warren

L’idea di questo designer è davvero singolare ed ha colpito molto la gente, in tanti sono rimasti sorpresi anche dallo scoprire che i disegni si possono scaricare gratuitamente. Ma il designer ha anche ammesso che ci sono stati critici a cui non è piaciuto il suo lavoro, anche alcune aziende hanno rifiutato il suo progetto.

Ma questo non è di certo l’unico lavoro di Warren, infatti recentemente ha progettato mobili e interni per un centro pediatrico ad Edimburgo, ed ha anche lavorato nei progetti di diverse università.

Quello che sostiene con il mobile è che “moriremo tutti” quindi non bisogna ignorarlo. La sua filosofia è molto divertente però perché? Lo spiega lui stesso, infatti afferma che nessuno tratterà con un’agenzia funebre per una cassa che non avrà un significato, invece in questo modo si avrà qualcosa che ha fatto parte della tua vita, che ha anche macchie e cicatrici fatte da te che lo dimostrano.

Il primo lancio di questi scaffali non è per niente recente, infatti sono stati presentati al London Design Festival nell’ormai lontano 2005. Da allora se n’è parlato tantissimo su internet, la sua creazione infatti attira l’interesse, non si puo’ negare.

Warren oltre a gestire uno studio di consulenza di progettazione di mobili e prodotti, è anche un professore e tiene molte conferenze in college e università. La sua filosofia la si puo’ perfettamente vedere nel suo progetto, cerca di creare attraverso le sue creazioni esperienze emotive in grado di farci pensare. In questo caso il colpo di scena è concettuale.

Warren invia un design personalizzato gratuito a chi invia le proprie misure. Secondo lui le bare sono tra i mobili più costosi e di peggiori qualità, per questo ha deciso di fare la sua proposta. Che ne pensi degli scaffali di Warren?