Metteva zero agli allievi che non facevano i compiti, insegnante licenziata per la troppo severità

Molti ritengono che i ragazzi di oggi crescano troppo viziati, diversamente dai tempi dei loro genitori, per non parlare dei loro nonni, dove la vita era molto più rigida e l’educazione che veniva impartita ai figli era molto più severa.

Se all’epoca si esagerava da un lato, adesso, forse, si eccede dall’altro lato.

Foto: Pixabay

Il caso di Diane Tirado, licenziata dalla West Gate K-8, in Florida, perché considerata troppo severa, è un episodio particolare che ci riporta immediatamente nel dibattito appena descritto.

La donna dava voti molto bassi agli studenti che non svolgevano i compiti, come riporta anche Upworthy. Molti ritengono che i voti mettano sotto pressione i ragazzi, altri pensano che un po’ di pressione faccia bene agli adolescenti, in modo da essere pronti al meglio per il futuro, che come sappiamo, non è certo roseo.

I voti dovrebbero essere trasparenti, equi. E gli insegnanti devono essere rispettosi delle indicazioni del ministero nelle valutazioni. Nella scuola della Florida, dove la docente insegnava, però, è successo qualcosa di strano.

Diane ha valutato in maniera radicale gli alunni e per questo si è beccata un bel licenziamento. La donna ha dato zero a diversi studenti che non svolgevano i compiti.

La scuola, sembra un paradosso, ma oggi è un po’ così ovunque, è contro la bocciatura, e questa insegnante è stata ritenuta  troppo severa nella valutazione, tanto da essere addirittura licenziata.

Prima di andarsene, ha lasciato un messaggio scritto sulla lavagna per tutti i suoi studenti che recitava grossomodo così: “La prof Tirado vi vuole bene e vi augura il meglio nella vita. Sono stata licenziata per avervi dato voti troppo bassi, perché non avevate svolto i compiti”.

La foto, che la stessa docente ha postato su facebook, è diventata virale in poche ore e ha scatenato un lungo dibattito. E voi da che parte state?

Potrebbe interessarti anche:  Non potevano permettersi uno zaino, un padre lo costruisce come può. L’insegnante posta la foto che fa il giro del mondo.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network: