Madre gorilla mostra il suo piccolo appena nato mentre lo tiene amorevolmente tra le sue braccia

È diventata virale la storia di Kala, una gorilla che, dopo tanti anni difficili, è finalmente riuscita a vivere un sogno, divenendo mamma, ma la cui vicenda tuttavia ha avuto dei riscontri davvero strani. Questo esemplare è ospite dello zoo di Bristol e per tanto tempo ha dato molta preoccupazione allo staff che si occupa della gestione del luogo.

Kala, è una femmina di 9 anni e si trova a far parte dello zoo tedesco sin dal 2018. Si è unita ad un gruppo di altri sei gorilla e ha fatto rapidamente amicizia con loro. tuttavia, dopo essere rimasta incinta, lo scorso anno ha perduto il suo piccolo, dopo un parto cesareo fatto d’urgenza.

La vicenda ha veramente devastato l’animale, che ha dato prova del dolore di una simile situazione, a differenza di molte persone, che ritengono gli animali come esseri particolarmente insensibili. Nei giorni scorsi, Kala ha finalmente potuto vivere un vero sogno, dando alla luce Hasani.

Questa volta il parto è avvenuto naturalmente e i custodi dello zoo sono stati veramente felici di trovarla rannicchiata e con il suo piccolo tra le braccia. Nonostante i difficili trascorsi, Kala in principio si è rivelata una madre incredibilmente premurosa. Tuttavia, alcune settimane dopo il parto, la gorilla ha improvvisamente cominciato a rifiutare il suo stesso piccolo.

Questa situazione, per quanto strana può presentarsi, per motivi di vario genere. Tuttavia il piccolo aveva decisamente bisogno di una madre. Così lo staff del centro ha deciso di presentarlo ad un’altra gorilla del gruppo, di nome Kera. Questa ha adottato tranquillamente Hasani, prendendosene cura come se fosse suo.

Non sono stati scoperti i motivi che hanno spinto Kala ad allontanarsi dal suo stesso cucciolo, dato l’incredibile affetto che aveva manifestato nelle settimane precedenti. Tuttavia il piccolo cresce bene e anche se è un po’ timido si diverte a trascorrere il tempo con gli altri cuccioli del gruppo.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network: