Madre decide di prendersi cura del proprio corpo e perde più di 70 chili evitando quattro cibi

Casey Gemmel è una mamma di 37 anni, che dopo aver trascorso tutta la vita imprigionata in un corpo che non sentiva affatto come il suo, ha deciso di cambiare il suo futuro.

Questa donna si è dimostrata un vero esempio di forza di volontà ed è riuscita a guadagnare moltissimi consensi online, che l’hanno fatta diventare veramente popolare sui social.

Per Casey i problemi di peso in eccesso sono sempre stati un freno alla sua autostima. Tuttavia, è stata proprio una sua decisione a permetterle di trasformarsi e seguendo alcuni diversi modi di vivere è riuscita a perdere ben 70 chili.

Nel 2015 questa donna ha condiviso sui social la sua storia, raccontando di aver accettato il suo peso di 160 chili. Nonostante tutto però, Casey ha anche preso una importante decisione… quella di darsi da fare per migliorare la sua qualità della vita.

Ha cominciato ad eseguire esercizi fisici ogni giorno e di dire addio a quattro particolari cibi che facevano parte della sua routine alimentare. Nonostante il suo “amore” per loro, ha completamente abbandonato pane bianco, formaggio, pasta e bevande zuccherine.

Casey ha affermato che non è stato facile rinunciare a questi alimenti, dato che per 37 anni li ha mangiati senza pensarci due volte. La sua trasformazione tuttavia è stata incredibile. Le sono occorsi quattro anni per raggiungere i traguardi odierni, ma il risultato è sicuramente valso gli innumerevoli sacrifici.

I video in cui si mostra mentre svolge i suoi esercizi, o spiega le sue norme alimentari, hanno fatto il giro del mondo, ed hanno coinvolto molte persone che, come lei, soffrono di obesità elevata.

La donna ha rivelato che il suo segreto è merito di due cose: la prima è che nella vita è tutto una questione di equilibrio e che bisogna riuscire a trovare un modo per bilanciare ogni singolo avvenimento della giornata. La seconda è che non bisogna mai cedere e confidare nella propria forza di volontà.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network: