L’uomo si ferma per aiutare la donna con una gomma a terra. L’ultima cosa che si aspetta è che fosse una celebrità

Tantissime persone, nel corso della loro vita, hanno avuto bisogno dell’aiuto di qualcuno, per riuscire a risolvere un problema e in tanti casi a donare il loro supporto sono dei perfetti estranei. Una donna della Columbia, nel Tennessee ha vissuto una esperienza comune, rimanendo in panne con l’auto, a causa di una gomma bucata.

La donna, di nome Courtney Potts, è rimasta bloccata su ciglio della strada, impossibilitata a continuare il suo viaggio. Siccome viaggiava con i bambini in macchina, l’idea di doverli lasciare soli per cambiare lo pneumatico rotto non la entusiasmava affatto, ma fortunatamente una persona che passava casualmente in quella zona, ha notato il suo problema ed ha deciso di aiutarla.

credit: Instagram/courtneybriannepotts

Questo sconosciuto ha accostato la sua macchina a quella di Courtney e si è offerto di cambiarle la ruota. Courtney ha ringraziato l’uomo che si era proposto, e che era giunto a soccorrerla proprio come una proverbiale manna dal cielo.

Tuttavia la vicenda ha preso una piega insolita, quando l’uomo è sceso dalla macchina e Courtney lo ha potuto vedere bene in faccia, dato che si trattava di un personaggio tutt’altro che ignoto.

credit: Instagram/courtneybriannepotts

Il suo salvatore infatti era Luke Bryan, un famoso cantante e compositore di musica country americano, nonché uno degli artisti di questo genere musicale di maggior successo del decennio 2010 / 2020. Courtney non poteva credere ai suoi occhi e non ha esitato a contattare il padre a telefono, per rivelargli quanto stava succedendo.

Luke si è mostrato incredibilmente gentile e il suo gesto è stato d’incredibile aiuto a questa mamma in difficoltà. Con il suo permesso, Courtney ha filmato la scena e l’ha diffusa sui social, vedendola diventare virale e dimostrando al mondo che a seconda delle occasioni, anche le stelle dello spettacolo possono sporcarsi le mani per essere d’aiuto a coloro che ne hanno bisogno.

Related Posts