L’uomo mostra come vive in una minuscola casa di 9mq che ha costruito con soli $ 1.500 ed è completamente sostenibile

Un uomo è stato capace di mostrare al mondo i pregi di vivere in un’abitazione minuscola, realizzata con una spesa veramente esigua e totalmente sostenibile. Serve molto coraggio per cimentarsi in un’impresa come quella fatta da questo individuo, dato che coinvolge completamente ad affrontare la vita con uno stile decisamente alternativo.

In un mondo materialista come quello di oggi, in tanti non comprendono perché qualcuno vorrebbe vivere al di fuori degli standard, per tentare di sostentarsi esclusivamente con i propri mezzi. Rob Greenfield, tuttavia, ha seguito il suo spirito ambientalista e ha deciso di mostrare a chiunque che tale sistema non solo è possibile, ma è già attuabile.

credit: Youtube/Exploring Alternatives

Rob vive a Orlando, in Florida, e la sua abitazione è una casa di appena 3 x 3 metri. La sua piccola casa è costata appena 1.500 dollari, tuttavia possiede moltissime comodità, che rappresentano tutto ciò di cui un uomo come lui possa avere bisogno. Per riuscire a rientrare in questa spesa, Rob ha utilizzato materiale riciclato, riutilizzabile e di recupero.

I suoi vicini e alcuni stabilimenti della zona gli hanno donato del legno e dei pavimenti, mentre ha acquistato i materiali rimanenti. Moltissimi oggetti, come le finestre o le porte, provenivano dai negozi dell’usato e così è riuscito a dar vita alla sua casa con una spesa veramente incredibile.

credit: Youtube/Exploring Alternatives

All’interno della casa, Rob possiede una zona per i vestiti, un’altra adibita all’igiene personale e alla toeletta. Gran parte dello spazio in casa è usata per conservare il cibo, con vari cesti di frutta fresca o vasetti di miele. Rob ha realizzato un letto rialzato, in modo da sfruttare lo spazio al di sotto di esso.

A parte l’elettricità, tutto ciò che Rob utilizza per vivere è totalmente naturale. Per ottenere l’alimentazione elettrica, sfrutta una prolunga, collegata alla casa di un suo vicino, a cui paga 10 dollari al mese. In casa Rob non usa sistemi di raffreddamento o riscaldamento, quindi affronta le intemperie con ciò che ha a disposizione.

credit: Youtube/Exploring Alternatives

Per lavarsi, fare il bagno e bere sfrutta unicamente l’acqua biovana, e sfrutta un biodigestore per scaricare i rifiuti alimentari, convertendoli in gas metano, che sfrutta per cucinare. Per la zona bagno, Rob ha allestito due diversi sistemi. Il gabinetto per la pipì scorre direttamente in giardino, mentre quello per i bisogni più “grossi” è un normale secchio.

Rob sfrutta i suoi stessi residui per realizzare un composto chiamato Humanure, che utilizza come fertilizzante dopo circa un anno. Durante la giornata Rob coltiva il suo cibo in ampia scala e lo fa anche per altre persone, ottenendo così una fonte di alimentazione e di guadagno.

Related Posts