L’insegnante di 70 anni non ha figli e moglie ma i suoi studenti scoprono tutta la verità sul suo conto

Condividi sui tuoi social:

A volte il destino può sorprenderci in molti modi, alcuni di essi possono segnare le nostre vite per sempre, proprio come Jim O’Connor, un veterano della guerra del Vietnam che ora è un insegnante di matematica rigoroso.

Jim è noto per avere i capelli corti stile militare, ed è sempre alla ricerca dei suoi studenti in ogni momento.

Poiché ha servito molti anni il suo paese come soldato, mantiene ancora una voce di comando che nessuno dei suoi studenti osa sfidare e, in generale, viene considerato da tutti un professore molto severo.

Jim, è una persona che è stata rispettata nella Francis High School, in California, dove insegna algebra e calcolo. Anche lo studente più ribelle ha sempre rispettato l’insegnante, ma tutto ciò è cambiato quando gli studenti hanno saputo un altro aspetto della vita di Jim; qualcosa che li ha lasciati senza parole.

Fuori dalla scuola, Jim è una persona completamente diversa da quella che i suoi studenti conoscono. Dopo le 5 del pomeriggio, durante i fine settimana e dopo aver lasciato la scuola, lavora come volontario in un ospedale pediatrico a Los Angeles, dove trascorre la maggior parte del suo tempo libero a prendersi cura dei bambini malati.

Per più di 20 anni è stato un volontario. Tutto questo è iniziato quando un amico lo ha convinto ad aiutare la campagna di donazione del sangue.
Poiché è di tipo O negativo, è un donatore universale. All’inizio ha cominciato a visitare l’ospedale per donare sangue e piastrine.

Dal primo momento in cui ha donato il sangue a oggi, ha donato 272 litri, infatti è uno dei principali donatori di sangue dell’ospedale.
Dopo alcune visite all’ospedale, Jim iniziò ad osservare bambini malati che stavano combattendo per la propria vita a causa di diverse malattie.

Con sua sorpresa, ha scoperto che è molto bravo a prendersi cura di loro. Poiché non aveva figli, ha trovato un modo per sentirsi padre.
Ha confessato che ama prendersi cura dei bambini. Tutto lo staff dell’ospedale ha molto rispetto e affetto per Jim, soprattutto perché sa affascinare e coinvolgere i bambini.

Nel video che ti mostreremo qui sotto puoi vedere Jim dare amore e cura ai bambini malati:

Senza dubbio il lavoro di Jim ha toccato il cuore dei suoi studenti, che dopo aver scoperto l’altra faccia della medaglia continuano a provare rispetto per lui ma anche molta ammirazione.

Cosa ne pensi della nobile azione di Jim?


Condividi sui tuoi social: