L’errore da non commettere quando si fanno le patate bollite

Volete scoprire la ricetta perfetta per ottenere delle patate bollite, che siano assolutamente adatte come contorno per i vostri piatti?
Le patate bollite sono un classico senza tempo e fanno parte della tradizione della cucina del nostro paese. Sono facili e veloci da preparare e riescono ad insaporire moltissimi piatti.

Per prepararle avrete bisogno di pochi e semplici ingredienti:
1. 450 gr di patate
2. Dell’olio extravergine di oliva, circa due cucchiai
3. 1 spicchio di aglio
4. Del prezzemolo
5. Del sale marino
6. Un pizzico di pepe nero


credit: pixabay/Hans

Bastano pochissimi ingredienti per preparare questo piatto in maniera assolutamente perfetta.
Adesso andiamo ad analizzare il procedimento:
• Lavate le patate, strofinando con cura la loro buccia, in modo da eliminare eventuali residui sulla loro superficie.
• Sistematele in una pentola abbastanza capiente da contenerle e riempitela d’acqua.
• Mettetela sul fuoco, mantenendola per circa 30-40 minuti, dopo che sarà arrivata ad ebollizione.
• Prima di toglierle dal fuoco utilizzate una forchetta per verificarne l’esatta cottura. Se la forchetta entra senza difficoltà all’interno della patata, significa che è pronta.
• A questo punto scolatele e lasciatele stiepidire leggermente.

• Appena potrete toccarle, senza il rischio di bruciarvi, cominciate a sbucciarle.
• Preparate una ciotola e inserite l’aglio e il prezzemolo tritati, al suo interno, condite il tutto con olio extravergine di oliva, sale e pepe e mescolate il tutto.
• Tagliate le patate a metà oppure a tocchetti, a seconda delle vostre preferenze.
• A questo punto dovete solamente condire con il composto che avete preparato le vostre patate, che saranno insaporite in maniera davvero incredibile.
• Se volete potete spolverarle ulteriormente con del prezzemolo oppure con dell’erba cipollina.

Fatto questo le vostre patate saranno perfette. Tuttavia vogliamo anche fornirvi qualche consiglio extra per migliorare ulteriormente i vostri piatti:
1. Cercate di cuocere patate della stessa dimensione, in modo da ottenere una cottura uniforme.
2. Evitate di aggiungere il sale in cottura, perché potrebbe compromettere la loro compattezza.
3. Se aggiungete al condimento 1 cucchiaino di aceto bianco renderete la vostra salsina molto più aromatica.
4. Potete accelerare la cottura delle patate utilizzando una pentola a pressione. Questa procedura riduce del 50 per cento i tempi necessari alla loro cottura.
5. Utilizzate le patate gialle, invece delle patate novelle, per delle ottime patate bollite. Quelle novelle sono più adatte alla cottura in forno.