Lenzuola vecchie che non si usano più? Ecco alcuni semplici metodi per riutilizzarle.

Quante volte ci è capitato di trovare riposte nei cassetti, lenzuola usurate, con buchi, macchie, o semplicemente troppo vecchie da non volerle più utilizzare. Volete liberate i vostri armadi ma non ve la sentite di buttarle via? Esistono per fortuna molti metodi che ci permetteranno di riutilizzarli, donandogli una seconda vita. Ovviamente se prima di trasformarli, appuratevi che non siano ancora in buone condizioni e se lo fossero, non esitate a donarle in beneficenza, aiutando persone che ne hanno bisogno, altrimenti se risultano troppo usurate, seguite i nostri consigli in modo da rinnovarle totalmente.

Tagliatele e create degli stracci
Questo è forse il metodo più conosciuto e utilizzato il tutte le case ed è davvero semplice. Basterà tagliare le lenzuola creando dei quadrati della grandezza desiderata, in modo tale da creare dei panni per la pulizia della casa.

Usatele per proteggere le superfici durante i lavori
Le lenzuola risultano davvero troppo consumate? Utilizzatele per proteggere il pavimento quando dovete ridipingere la vostra casa, oppure se dovete sdraiarvi a terra in caso la vostra auto avesse bisogno di manutenzione.

Utilizzatele nel giardino
Un altro metodo per dare nuova vita alle vecchie lenzuola è usarle in giardino, per coprirle nei momenti più freddi. In questo modo si risparmieranno anche i soldi che si andrebbero a spendere per acquistare i veli da giardinaggio.

Create delle borse
Se avete a disposizione una macchina da cucire, è possibile utilizzare questi tessuti per la creazione di borse. Realizzando dei modelli molto semplici, potrete riuscire a trasformare questi pezzi di stoffa in borse riutilizzabili da adoperare quando si va a fare la spesa.

Riutilizzate le lenzuola ricamate
Avete vecchie lenzuola ricamate, magari ricordo dei nonni, che non volete proprio buttare nonostante non siano più utilizzabili? È possibile creare delle piccole pezze di tessuto, evidenziando la parte ricamata, come ad esempio dei tovaglioli in stoffa, delle bustine per profumare gli interni di cassetti e armadi o delle borse dove riporre i panni.

Utilizzatele per fare giocare i vostri bambini
Chi da piccolo non ha mai usate le lenzuola per creare le capanne; usatele allora per fare giocare anche i vostri figli agli indiani. Se avete inoltre delle semplici lenzuola bianche, saranno perfette da utilizzare per far giocare i vostri bambini, travestendoli da fantasmi. O anche se ne avete a disposizione uno di color marrone, si potrà creare una tunica in modo da trasformare i vostri figli in valorosi cavalieri.

Riutilizzatele per creare uno schermo gigante
Se avete a disposizione un vecchio lenzuolo bianco non troppo bucato, basterà semplicemente eliminare tutte le possibili pieghe con l’aiuto del ferro da stiro e appenderlo in modo tale da creare uno schermo gigante per la visione dei vostri film preferiti; basterà possedere un proiettore, puntarlo sul lenzuolo e il vostro cinema privato sarà pronto.

LEGGI ANCHE: Rimedio naturale ed economico per un bucato morbido e profumato. basta aggiungerne un bicchiere alla lavatrice