L’elefante corre libero dopo aver passato 25 anni in uno Zoo

Dopo esser stata trascinata via dal suo habitat naturale, ha trascorso 25 anni in uno zoo argentino dove era, tutti i giorni, visitata da turisti e visitatori della struttura. Ora però, Mara è libera e felice e si trova in un santuario, una zona protetta, per elefanti in Brasile.

Il suo sguardo è totalmente cambiato, lo ammette lo stesso direttore dell’oasi, in una intervista, che dice che la vede scorrazzare libera come poche volte, il suo sguardo è tornato a brillare come un tempo. Mara ha stretto un legame di amicizia con la compagna Rana, ed entrambe sono molto legate ed affiatate e si accompagnano a vicenda in ogni cosa che fanno.


credit: Youtube/Global Sanctuary for Elephants

Non finisce qui, perché la sua compagnia potrebbe anche aumentare dato che al santuario stanno arrivano elefanti africani che andrebbero ad aumentare la gioia e la serenità degli altri animali. Mara è un elefante asiatico, per natura più serena e tranquilla degli altri, ma proprio questo mix culturale e fisico per così dire, potrebbe rivelarsi un valore aggiunto per tutti all’interno della struttura.

Storie come queste ci danno una speranza e ci fanno capire che anche gli animali che trascorrono gran parte del tempo in cattività, in realtà possono riuscire a trovare un proprio equilibrio a distanza di anni. L’importante è riuscire a dargli una seconda possibilità e metterli in condizione di poter giungere a far del loro meglio.

Per questi motivi, vi chiediamo di vedere le foto che sono in allegato al nostro pezzo per accorgervi di come lo stato dell’animale sia cambiato in modo repentino. E voi cosa ne pensate? Diteci la vostra nei commenti, siamo sicuri che anche a voi, vedendo queste immagini, vi si scioglie il cuore.

LEGGI ANCHE: “Mani magiche”: l’illusione ottica che sconcerta il web