La regola dei 5 secondi che devi rispettare in estate se hai un cane – Il consiglio delle forze dell’ordine.

La Guardia Civile spagnola ha condiviso sui social una regola di fondamentale importanza, che devi rispettare in estate con il tuo amato cane. La regola dei cinque secondi

Questa immagine è stata condivisa dalla Guardia Civile Spagnola, per avvertire del pericolo a cui sono sottoposti i cani nel periodo estivo, a causa dell’ asfalto molto caldo per le loro zampe.

Il corpo di Gendarmeria spagnolo, sul proprio sito e suoi social avverte tutti i proprietari di animali domestici che quando si raggiungono temperature molto elevate e i nostri amati amici a quattro zampe non sono immuni agli effetti del calore.

Il caldo torrido può essere un problema per tutti, ma non dobbiamo dimenticare che i nostri cani, a differenza nostra, sono a diretto contatto con l’asfalto, non hanno scarpe, quindi la temperatura elevata dell’asfalto può causare lesioni ai polpastrelli delle loro zampe.

La Guardia Civil ha condiviso su Twitter una regola molto importante per salvaguardare le zampe dei nostri amici a quattro zampe, la cosiddetta regola dei cinque secondi.

Questa regola è molto semplice: consiste nel poggiare il dorso della mano sull’asfalto. Se non possiamo sopportare il calore dell’asfalto per cinque secondi per la sua temperatura elevata, anche i cuscinetti sotto le zampe del nostro cane egualmente non possono soffermarsi, quindi non è appropriato camminare con il cane in quest’area.

Come le nostre mani, i cuscinetti dei cani sono molto sensibili e sono suscettibili a tagli, ferite e ustioni per l’asfalto bollente. Inoltre, è opportuno evitare che il cane respiri l’aria tossica che emana l’asfalto caldo, per cui il danno diventa doppio, quindi per il suo buon stato di salute, dobbiamo considerare che tutte queste dinamiche comportano molti disagi al cane, e quindi l’attenzione e la cura sono essenziali.

Attenzione anche ai colpi di calore del cane.

Se lo vedete ansimare e notate delle difficoltà respiratorie potrebbe essere perchè è stato esposto al sole per troppo tempo e potrebbe aver subito un colpo di calore, proprio come può accadere con le persone.

La prima cosa da fare è quello di mettere il cane in un luogo fresco e ombreggiato, ben ventilato e cercare di abbassare la temperatura corporea bagnando il corpo con l’acqua, ma attenzione perchè l’acqua non deve essere troppo fredda, mettete impacchi umidi o refrigeratori in aree con meno peli ,come sotto le giunture delle zampe o sotto la pancia, in ogni caso è sempre meglio consultare o andare da un veterinario.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network: