La notte dopo aver mangiato la pizza hai gonfiori e tanta sete? L’esperto spiega il perché.


Vi è mai capitato di accusare gonfiori addominali e tanta sete dopo aver mangiato la pizza, soprattutto la sera?

Avere disturbi intestinali, sete, insonnia, dopo aver passato una serata fuori a mangiare una pizza è una situazione estremamente comune e interessa soggetti di ogni sesso ed età, ma quale sarà la spiegazione?

Sappiamo che la pizza è probabilmente il piatto italiano più famoso e internazionale, si tratta di un cibo abbastanza genuino e semplice, ma che non essendo molto equilibrato dal punto di vista nutrizionale può portare qualche disturbo .

Ecco perché è molto importante che la pizza sia fatta bene, e questo è possibile comprenderlo perché una buona pizza non porta sete o cattiva digestione.

L’esperto, il professor Pier Luigi Rossi, nella sua pagina Facebook, spiega, dunque i motivi che possono causare dolori addominali, la sera dopo aver mangiato la pizza.

La farina adatta a una buona pizza deve avere il giusto equilibrio fra proteine, glutine, amido ed evitare additivi e stabilizzanti.

Inoltre molto importante è il tempo dedicato alla lievitazione che se non adeguato nel corso della cottura in forno a causa delle alte temperature porta alla reazione di Maillard e alla formazione di proteine glicate: unione di glucosio con un aminoacido delle proteine delle farine.

Si tratta di molecole aggressive nei confronti delle pareti intestinali.

Un altro problema della pizza che risulta pesante durante la digestione è l’amido resistente, non digeribile dagli enzimi che possediamo.

Accade quindi che partee di queste farine transitano nel colon, dove vengono “inglobate” da batteri che producono gas dando luogo al meteorismo e a disturbi intestinali come diarrea, sindrome colon irritabile.

Inoltre si sviluppa un processo che spinge l’organismo a richiedere acqua e l’insulina si innalza.

Infine ultimo ma non meno importante è il condimento che viene adoperato per completare la pizza un condimento troppo ricco oltre ad aumentare in maniera significativa le calorie del pasto può diminuirne la digeribilità.

[Credit: Facebook/Pier Luigi Rossi]


Ti è piaciuto? Allora condividilo con i tuoi amici

La notte dopo aver mangiato la pizza hai gonfiori e tanta sete? L’esperto spiega il perché.