La mamma non poteva accompagnarla il suo primo giorno e il bisnonno si è vestito elegantemente per accompagnarla

Non sempre possiamo essere presenti agli avvenimenti più importanti della vita dei nostri figli. Sicuramente uno di questi è proprio il primo giorno di scuola. Questo evento è fondamentale per tantissimi bambini, dato che segna un punto di svolta davvero importante.

Sono molti i piccoli che a causa dell’ansia o per l’emozione non riescono a chiudere occhio la notte prima di questo giorno e per i genitori, accompagnarli in questo momento speciale è quasi un dovere. Purtroppo, alcuni genitori non hanno il piacere di poter assistere di persona a situazioni del genere, a causa del lavoro o di altri fattori.

Per una bambina di nome Luz, vivere questa esperienza era davvero importante. La piccola, come tanti altri, ha vissuto gli anni della pandemia e si è ritrovata a dover frequentare diverse classi direttamente da casa, tramite la didattica a distanza. Quando finalmente la situazione sanitaria si è stabilizzata, è arrivato anche per lei il momento di raggiungere fisicamente i banchi di scuola.

Per questa piccolina, il primo giorno di scuola è stato un evento molto speciale e desiderava moltissimo che la madre potesse accompagnarla. Purtroppo, la mamma della piccola, Macarena Bazàn, non ne ha avuto la possibilità proprio per motivi professionali. Ad intervenire in favore della ragazzina, tuttavia, è stato il suo bisnonno Juliàn.

Quest’uomo è intervenuto prontamente per sostituire la figura della madre e dedicare con gioia il proprio tempo alla bambina. Quando Macarena ha visto la scena della figlia che camminava, mano nella mano, con il suo bisnonno, si è sentita incredibilmente commossa ed ha voluto condividere la sua emozione con il mondo.

In molti hanno applaudito l’uomo per essere stato presente per la sua pronipote, nonostante gli acciacchi dettati dall’età e probabilmente la piccola Luz non avrebbe potuto avere al suo fianco accompagnatore migliore, dato che situazioni di questo tipo non accadono affatto tutti i giorni.

Related Posts