La madre racconta qual è la verità di vivere con 3 bambini piccoli

Una influencer australiana di nome Laura Mazza è una donna molto conosciuta sui social e da tempo ormai ha deciso di condividere con i suoi follower le sue esperienze come madre. Questa donna è seguita da quasi 250 mila persone, che non esitano a mostrare la loro curiosità per le vicende della sua routine.

Sulla Facebook la donna non esita a raccontare le varie vicende della sua vita come mamma, raccontando non soltanto ciò che riguarda l’aspetto migliore di essere madre, ma anche le paure e i dolori che ne conseguono.

Questa donna è la mamma di tre bambini che riempiono la sua vita di gioia, ma che tuttavia non riescono quasi mai ad andare d’accordo l’uno con l’altro. Ogni giorno è una vera battaglia e Laura ha rivelato di aver vissuto dei momenti veramente travagliati, che le hanno portato numeroso sconforto.

Secondo Laura, diventare madre per la prima volta è come affrontare un tornado che ti risucchia e in seguito ti sputa via. Ovviamente, tutto scompare, quando tieni il tuo bambino tra le braccia e ansie e paure spariscono alla stessa velocità con cui sono venute.

Non è affatto facile riuscire a gestire una casa con tre bambini. L’influencer rivela che ci sono giornate intere in cui non trova neanche il tempo di fare una doccia, e ci si sente sporchi e puzzolenti.

In altre giornate, invece, ti senti la persona più felice del mondo e non vedi altro che la gioia di essere circondati da tanto amore. Laura ha un pubblico molto nutrito di fan, proprio per il suo modo autentico di rivelarsi al mondo intero e di affrontare ogni situazione in maniera reale.

Questa donna non sente il bisogno di “infiocchettare” ogni istante della sua giornata e non si vergogna a dire che in molti casi, con tre bambini, si sente veramente persa e confusa e che è davvero stanca di doversi occupare di ogni cosa.

In certi casi, affrontare la verità è qualcosa di difficile e sono poche le persone che hanno il coraggio di ammettere le crisi che comporta il diventare genitori. Laura tuttavia tenta di mostrare a tutti la realtà della sua situazione e allo stesso tempo sfrutta i suoi amici virtuali, per sfogare gli stress che la attanagliano e ispirare anche altre persone a non tenere le oppressioni dentro.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network: