La lavatrice sarà come nuova! Avrete bisogno di pochissimi ingredienti

Sicuramente capita a tutti di avere dei problemi con la lavatrice, che spesso richiede delle attenzioni molto particolari, per far si che essa rimanga sempre pulita e priva di cattivi odori.
Ma esistono dei modi per farlo in maniera del tutto naturale?

La risposta ovviamente è sì e noi oggi vi riveliamo come.
Vi siete mai chiesti se con il lievito avreste mai potuto pulire la lavatrice? Probabilmente no, ma effettivamente questa è una cosa assolutamente fattibile, ed ecco il ostro metodo per sfruttare le sue caratteristiche nella sanificazione della lavatrice.


credit: Facebook/Cookist

Innanzitutto vi serviranno i seguenti materiali:
Uno spazzolino da denti
Del lievito
Dell’aceto bianco di vino
Del sapone

1. Per cominciare la preparazione dovrete rimuovere il vassoio del detersivo della lavatrice e pulirlo per bene, sfruttando lo spazzolino da denti e il sapone, in modo da riuscire ad arrivare comodamente in tutti gli angoli dove la mano non riesce ad entrare.
2. Versate successivamente l’aceto di vino bianco all’interno della lavatrice e ricordate di pulire accuratamente il sigillo di plastica che ruota tutto intorno allo sportello.
3. Preparate una ciotola, nella quale andrete a versare il lievito e l’aceto. Una volta versati noterete che si verificheranno alcune bollicine al suo interno, e questo è il segnale che si sta verificando la reazione chimica che vi aiuterà con la pulizia.

4. Versate la miscela ottenuta all’interno della lavatrice, facendo questa procedura più volte, in base alla grandezza della lavatrice, così da avere il liquido necessario per riuscire a pulirla completamente.
5. Utilizzando lo spazzolino da denti strofinate accuratamente le varie parti all’interno, così da eliminare qualunque residuo o cattivo odore e riportando il vostro elettrodomestico alla qualità originale.
Fatto questo la vostra lavatrice sarà davvero tornata alle condizioni ottimali e sarà pronta all’uso, evitando di contaminare con cattivi odori o residui di detersivo i vostri capi di abbigliamento.

LEGGI ANCHE:
Pensione casalinghe: i requisiti per riceverla e a quanto ammonta
5 trucchi per riuscire ad eliminare l’odore delle uova da piatti e utensili
Lenzuola vecchie che non si usano più? Ecco alcuni semplici metodi per riutilizzarle.