La donna registra il momento in cui sua figlia incontra uno squalo mentre è in spiaggia

L’Estate è la stagione in cui ci si può concedere un po’ di relax dallo stress lavorativo, e non solo, accumulato durante il resto dell’anno. Le persone vanno in vacanza, preferendo spesso le zone di mare per godere un po’ di meritato riposo con la propria famiglia. Molte mamme vanno in spiaggia portando con loro i propri figli e le proprie figlie, per regalargli momenti di svago e divertimento.

E’ ciò che una donna di nome Sheri Gouveia stava facendo, insieme alla figlia di soli 6 anni, Anela Rezentes. Sheri aveva, infatti, deciso di portare la piccola al mare, per una giornata insieme nella spiaggia di Kalama Beach a Kailua (Hawaai, Stati Uniti). La bambina si stava divertendo un mondo a giocare in acqua, non troppo lontano da riva.


credit: Facebook/KITV4

Così la mamma ha iniziato a riprenderla con il proprio smartphone, per immortalare per sempre questi momenti piacevoli. Non poteva mai immaginare cosa stava per accadere da lì a qualche istante. Mentre Sheri riprendeva la piccola Anela, la bimba ha esclamato all’improvviso “C’è uno squalo!”. La madre non riusciva a credere a ciò che stava avvenendo davanti ai propri occhi: uno squalo si era avvicinato a riva, vicinissimo alla bambina.

La piccola è stata davvero in gamba a notare subito la minaccia, ed ha saputo mantenere anche il sangue freddo per allontanarsi. Lo squalo la aveva puntata come preda, ma Anela è riuscita a divincolarsi ed a scappare in tempo. Anche le altre persone che erano in acqua in quel momento hanno iniziato a fuggire, allontanandosi dalla riva.


credit: Facebook/KITV4

L’intera vicenda è stata documentata nel video ripreso dalla mamma, e condiviso poi sui social network. Sia lei che Anela hanno vissuto attimi di grandi spavento, ma fortunatamente tutto è finito per il meglio.

La stessa Sheri si è detta sollevata, una volta aver visto la propria piccola fuori da ogni pericolo. Ci ha anche tenuto a sottolineare come siano stati degli angeli a vegliare su di lei e a trarla in salvo. Ecco a voi il video di questa incredibile vicenda:

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network: