La donna ha citato in giudizio il suo ragazzo perché lui non le ha chiesto di sposarlo dopo 8 anni insieme. Gli ha dato un ultimatum

Le relazioni lunghe possono avere dei risvolti decisamente inaspettati, specialmente quando una delle due parti sembra non voler prendere delle particolari decisioni per portare la storia d’amore “su un altro livello”.

Moltissime coppie vivono storie d’amore che non necessariamente si concludono con un matrimonio. Esistono relazione che, anche dopo essere durate degli anni si sciolgono improvvisamente e altre che invece, continuano per tutta la vita, senza sentire il bisogno di alcun tipo di “contratto” a siglare la propria unione.

credit: @lelia_milaya via Twenty20

Per Gertrude Ngoma, tuttavia, questo fatto non era affatto un’opzione. Questa donna nigeriana di 26 anni aveva una relazione con Herbert Salaliki, un uomo di 28 anni, da cui ha avuto anche un figlio. Ma la loro storia d’amore ha assunto un aspetto molto strano, con il passare del tempo e dopo circa 8 anni di relazione, la donna ha deciso di portare il proprio partner in tribunale, con l’accusa di non averle fatto una proposta di matrimonio.

Per quanto strano possa sembrare, Gertrude ha sostenuto che il suo fidanzato le aveva mentito e che nel corso di molti anni non è stato in grado di mantenere la promessa di prenderla in moglie. La donna ha dimostrato al tribunale quanto stanca, infelice e frustrata si è sentita nel corso di una relazione che sembrava non condurre a nulla e pretendeva che fosse la giustizia a dare prova al suo fidanzato della sua “mancanza di impegno”.

Gertrude ha accusato Herbert di non essere in grado di prendere un impegno e l’uomo si è giustificato dicendo di non essere ancora finanziariamente stabile al punto da realizzare una celebrazione di quel livello.

Herbert ha anche rivelato al giudice che la relazione con Gertrude non era delle migliori e che la ragazza non si rivelava affettuosa con lui da molto tempo, probabilmente a causa del rancore che serbava nei suoi confronti per via dei “ritardi nuziali”.

credit: @meganography via Twenty20

La vicenda si è conclusa con una totale respinta della denuncia della donna, da parte del tribunale, e il consiglio di riconciliarsi in modo pacifico e normale, capendo da soli se percorrere insieme o meno il resto della loro vita.

Related Posts