In Australia: una pecora è stata tosata di ben 35 kg di lana. Che trasformazione!

Tutti sappiamo che la lana proviene dalla tosatura delle pecore. Questi animali hanno davvero bisogno di essere tosate almeno una volta all’anno, per evitare di rendere la loro vita molto più complicata. Sembra però che un esemplare di questa specie sia stato alquanto trascurato.

Per oltre 5 anni, infatti, questa pecora selvatica, ha continuato a far crescere la lana nel suo corpo, raggiungendo livelli davvero inimmaginabili. È stata ritrovata nel mezzo della savana australiana, in una foresta dello stato del Victoria. L’animale è stato chiamato Baarack ed è stata condotta in un rifugio per animali che si trova circa a nord di Melbourne.


credit: Instagram/guardian

L’associazione che si è presa cura di lei, dandole finalmente una giusta tosata è riuscita ad accumulare ben 35 chili di lana. Il video dell’operazione di “Pulizia” fatta nei suoi confronti ha trovato moltissimo riscontro tra le persone del web, che hanno trovato davvero incredibile la situazione.

Gli addetti che si sono occupati della sua cura non potevano credere, che sotto tutti quegli strati esistesse ancora una pecora. La fondatrice dell’Edgar’s Mission Farm Sanctuary ha detto che secondo il suo parere, Baarack era un giovane agnello che si è perso e proprio per questo il suo manto non è mai stato tosato.


credit: Instagram/guardian

Purtroppo soprattutto in un ambiente come quello australiano, dove le estati sono veramente calde e secche, questi animali hanno davvero bisogno di una tosatura periodica. Senza dubbio non saranno stati anni facili, quelli vissuti da Baarack che tuttavia ha finalmente risolto la sua situazione.

Milioni di persone hanno visto il video e sono rimaste scioccate dal quantitativo di lana che si è creata intorno a questo povero animale. Tuttavia, nonostante tutto, Baarack non è riuscita a superare il record mondiale che è detenuto da Chris, la cui lana pesava ben 41 chili, registrandola nel 2015 come la pecora con il maggior quantitativo di lana del mondo.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network: