Imprenditore a 19 anni acquista la panetteria del suo villaggio e assume i suoi genitori

La storia di un ragazzo di nome Bryan Jonniaux ha fatto molto parlare di sé nei canali social e sul web in generale. Questo giovane di appena 19 anni ha realizzato un’impresa veramente commovente, per dare una mano ai suoi genitori.

Il ragazzo vive nelle Ardenne ed ha deciso di acquistare la panetteria presente nel suo villaggio natale, per trasformarla nella sua attività personale. Sotto questo punto di vista, la vicenda potrebbe apparire comune a tante altre, ma è la motivazione che ha spinto il ragazzo a renderla davvero singolare.

Questa scelta, infatti, è stata fatta da Bryan unicamente per assumere i propri genitori e aiutarlo a gestire l’intera attività. Questa panetteria, chiamata “La Maison des Pains” (La casa del pane), sta riscuotendo un enorme successo e grazie alla visibilità ottenuta sui social media, ogni giorno ottiene clienti che provengono anche da molto lontano.

Questo ragazzino di 19 anni è riuscito in un progetto veramente ambizioso, coronando anche il suo desiderio d’infanzia di diventare un fornaio. Sin da quando era solamente un bambino aveva sempre sognato di lavorare in questo ambiente e grazie alla sua forza di volontà è riuscito a raggiungere questo obiettivo.

Nonostante la sua giovane età, Bryan si dimostra un ottimo leader ed è sempre pronto a dare il buon esempio. La sua routine quotidiana è davvero impressionante. Il giovane ha confessato di alzarsi ogni giorno all’alba e di lavorare 6 giorni a settimana dalle 2:00 alle 19:00, e grazie a questi sforzi è riuscito a trasformare il suo panificio in una vera attività redditizia.

Inoltre, per mettere a tacere coloro che lo criticano, ha condiviso di aver raggiunto il traguardo di miglior apprendista delle Ardenne, nonché quello di più giovane imprenditore e leader d’impresa. Ovviamente la strada per il successo è stata irta di ostacoli e Bryan ha dovuto usare tutta la sua energia per riuscire a portare a termine il suo progetto.

Inoltre, assumendo i suoi genitori, ha dato loro una grande mano di aiuto, in un momento di grave difficoltà. Al momento la sua attività conta 5 dipendenti e i suoi genitori sono sicuramente i più orgogliosi membri dell’intero staff.

Related Posts