Impara a DISINFETTARE gli stracci della tua cucina con questo piccolo accorgimento

In cucina alcuni oggetti che risultano sempre inevitabilmente sporchi sono i classici strofinacci. Questi sono usati quotidianamente per pulire gli ambienti della cucina e pertanto anche loro devono essere disinfettati nel migliore dei modi possibili. Per farlo non servono prodotti particolari o costosi agenti chimici, infatti quello che vi proponiamo è un metodo totalmente economico e naturale al cento per cento.

Tutto quello che vi servirà è:
1. Acqua
2. Aceto bianco
3. Bicarbonato di sodio
4. Una pentola
5. Un secchio


credit: pixabay/congerdesign

Una volta trovati questi strumenti dovrete seguire dei semplici passaggi, con cui potrete facilmente raggiungere la perfetta pulizia dei vostri strofinacci.
1. Riempite la pentola d’acqua e portatela ad ebollizione.
2. Quando la temperatura sarà giusta e le bolle compariranno sulla superficie dell’acqua aggiungete mezzo bicchiere di aceto bianco. La quantità di acqua e aceto dipende da quanti strofinacci dovete disinfettare, aumentandola se sono parecchi.
3. Dopo che avrete lasciato in ebollizione l’aceto per un paio di minuti, versate tutto all’interno di un secchio e aggiungete anche due cucchiai di bicarbonato di sodio.

4. Adesso dovrete solamente inserire gli strofinacci, in modo che siano totalmente immersi nel liquido e che ogni loro parte sia coperta.
5. Lasciate che riposino in ammollo per un paio d’ore, per permettere alla reazione chimica di bicarbonato e aceto di eliminare tutto lo sporco e i batteri presenti all’interno. Se volete essere sicuri effettuate questa procedura la sera e lasciate che agisca per tutta la notte.
6. Terminato il tempo o al mattino successivo risciacquate con acqua tiepida abbondante gli strofinacci e lasciate che si asciughino sotto il sole.


credit: pixabay/music4life

Fatto questo, quando si saranno asciugati avrete pulito perfettamente i vostri strumenti da cucina che oltretutto non avranno più batteri e germi al loro interno, tornando perfettamente pronti all’uso quando ne avrete bisogno.

LEGGI ANCHE: Come pulire uno strofinaccio molto sporco. Il rimedio facile e veloce!