Impara a coltivare limoni in un vaso a casa tua

I limoni sono un frutto molto interessante per la nostra salute, hanno poche calorie e contengono fibre e vitamica C, oltre a una piccola quantità di tiamina, acido folico, acido pantotenico, calcio, magnesio, rame.

Analizziamo i benefici di questo frutto sul nostro organismo: riducono rischi collegati a malattie cardiovascolari, migliorando la nostra pressione sanguigna  tenendo a freno il colesterolo; l’acido citrico regola il ph delle urine; alti livelli di ferro prevengono l’anemia; sono ricchi di fibre, migliorano quindi la nostra digestione; creano sensazione di sazietà e accelerano il metabolismo, sono quindi ottimi per perdere peso.

È quindi ottimo avere una bella scorta di limoni da coltivare a casa.

Ecco come fare per coltivarli senza particolari problemi nella nostra abitazione: procuriamoci un limone, un vaso, una pellicola di plastica, un posto al sole, un dispositivo di irrigazione come un semplice innaffiatoio.

Ora prepariamo il terreno in un secchio e versiamoci un po’ di acqua; tagliamo il limone, rimuoviamo il seme e assicuriamoci che sia comunque umido.

Piantiamo il seme nel vaso, spruzziamo i semi di limone e copriamo il vaso con la pellicola, posizioniamo il vaso in un luogo soleggiato; vediamo che i semi di limone cominciano a germoglia in autonomia.

Mettiamo il vaso con la pianta di limoni in un luogo caldo ed esposto al sole otto ore al giorno; irrighiamola spesso; possiamo anche trapiantare la nostra pianta quando ci accorgiamo che questa sta crescendo a dismisura.

Bene, ora possiamo godere di una bella vasta di agrumi da utilizzare per i nostri piatti preferiti, compresi i dolci, o usarlo come condimento per le nostre pietanze.

Il limone inoltre può essere usato anche per schiarire gli abiti e per schiarire i nostri capelli, donando lucentezza e freschezza a quest’ultimi. Insomma, un semplice limone può avere veramente mille usi.

LEGGI ANCHE: 8 buone ragioni per cui devi tagliare un limone in 4 parti e poggiarlo sul comodino