Il villaggio dei puffi esiste davvero e si trova proprio in Italia. Ecco dove poter visitare le case a forma di fungo.

Tutti conosco i Puffi e una buona parte li ama alla follia. Gli omini blu hanno fatto parte dell’infanzia di tutti noi e continuano a intrattenere molti bambini. Tutti hanno fatto il tifo per i Puffi quando il perfido mago gargamella tentava di mettergli i bastoni fra le ruote insieme alla sua gatta Birba.

Ma quanti di voi erano a conoscenza del fatto che esiste un villaggio dedicato a loro e che si trova proprio in Italia? In particolare in Liguria, a Bartineto, vicino Savona

Ma andiamo a ripercorrere un attimo la storia dei celebri protagonisti del nostro articolo. L’origine del loro nome deriva da Schtroumpfs, la cui origine è legata ad una storia davvero divertente. Bisogna tornare indietro al lontano 1958, periodo nel quale Peyo, artista belga, sta partecipando ad una cena con altri convitati. Quando chiede ad uno di loro di passargli la saliera, non ricorda il nome dell’oggetto e dice: «Passe-moi le… schtroumpf», cioè letteralmente «Passami il…puffo».

Da questo episodio nasce il celeberrimo fumetto ideato da Peyo, Johan et Pirlouit, dove compaiono i Puffi.

Alla fantasiosa trovata il commensale scoppia a ridere, e simpaticamente gli risponde: «Tieni, ecco il tuo puffo, e quando avrai finito di puffarlo, me lo ripufferai!». Nessuno avrebbe mai sospettato che da quella divertente conversazione sarebbero nati i Puffi!

Il Villaggio dei Puffi ligure viene ideato fra gli anni ’60 e’ 70 da Mario Bernardi che lo situa nel bosco di Bardineto, ornandolo di piccole casette proprio come quelle presenti nella serie, approfittando della fama dei funghi del luogo, che si rifanno chiaramente alle forme delle piccole abitazioni.

Per chi vuole fare un fantastico viaggio nel mondo dei Puffi, questo posto vicino Savona, è davvero fantastico. Le case a forma di fungo sono state progettate, come veri e propri bilocali dove soggiornare, sono immerse in un bosco fitto di castagni, faggi e betulle.

Attualmente però è possibile visitare il Villaggio solo dall’esterno, scattare foto e ritrovarsi nella magica atmosfera del fantastico mondo dei Puffi.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network: